Domenica testa-coda al Matteini. Biancorossi contro il Foiano


Ultimi 450 minuti della stagione regolare. Il Terranuova Traiana riceve la vista del Foiano per la diciottesima giornata, settima di ritorno, del girone C del campionato regionale di Eccellenza Toscana. Per i biancorossi sarà il penultimo appuntamento della stagione regolare davanti al pubblico amico del Mario Matteini. Dopo l’impegno di domani (inizio ore 14.30) i terranuovesi saranno infatti attesi da una doppia trasferta: prima a Gaiole in Chianti, poi a Pontassieve, per ricevere poi la vista della Baldaccio Bruni nella Domenica delle Palme e chiudere il sabato di Pasqua alle Due Strade di Firenze contro il Porta Romana. Terranuova Traiana terzo in classifica con 32 punti (21 in casa su 9 giocate), due in meno della seconda e -5 dalla prima della classe: domani di fronte prima contro seconda sul campo della capolista. Biancorossi imbattuti al Matteini: 6 vinte e 3 pareggiate, 10 gol fatti e 4 subiti, miglior difesa del campionato, al pari della Fortis, con 11 gol al passivo (5 nei p.t., 6 nei s.t.) e sesto attacco del girone con 17 reti fatte (8 e 9). Trai marcatori 5 gol Sacconi, 3 Betti e Massai, 2 Vestri e Lorenzo Sestini, 1 Cioce, oltre un autogol. Valdarnesi reduci dalla nona vittoria stagionale, terza esterna, ottenuta a Ponte Niccheri domenica scorsa contro il Grassina (2-1, Vestri e Sestini) che ha permesso a Sacconi e soci, dopo un doppio 0-0, di incassare il quarto risultato utile consecutivo. Per mister Simone Calori di nuovo a disposizione Matteo Tomberli, mentre sarà out fino a fine stagione Lorenzo Betti in attesa dell’operazione del ginocchio destro per la ricostruzione del legamento crociato anteriore. Dall’altra parte ci sarà un Foiano penultimo della classe a quota 16 punti (5 in trasferta in 8 gare), a 3 lunghezze dalla zona salvezza. Amaranto peggiore difesa del raggruppamento (assieme al Firenze Ovest) con 24 gol subiti (13 lontano dalle mura amiche, 12 nei primi tempi), a fronte dei 16 all’attivo (7 esterni) che ne fanno l’ottavo attacco del gruppo, grazie ai 5 gol di Rufini, 3 Pareggi, 2 Bruschi e Pavani, 1 Daniele Sestini, Tenti e Travaglini. La truppa di Filippo Zacchei, che lo scorso 22 febbraio ha preso il posto di Andrea Benedetti esonerato dopo la sconfitta 2-0 in casa contro il Grassina al culmine di un punto in tre partite, non vince dall’ultima di andata, lo scorso 12 dicembre, quando si impose 1-0 al dei Pini contro la Baldaccio Bruni: da allora 3 pareggi e 3 sconfitte. Foianesi che in trasferta hanno vinto solo una volta, con il Grassina 3-1 alla terza, pareggiandone 2 (le ultime esterne) con Fortis (0-0) e Sinalunghese (2-2) domenica scorsa. Squalificato per un turno capitan Francesco Vichi. All’andata lo scorso 15 novembre allo stadio dei Pini finì 2-0 per il Terranuova Traiana, che colse la quarta vittoria stagionale, centrando il sesto risultato utile, sfornando una pregevole partita, giocata molto bene tecnicamente. Terranuovesi in vantaggio grazie ad un autogol al 24’ del pt sugli sviluppi di una punizione dalla tre-quarti sinistra di Cioce, uscita a vuoto di Bettoni che franava addosso a Betti, Bruschi provava il rinvio, sfera che carambolava sul corpo di Vichi e finiva la sua corsa in fondo al sacco, a porta sguarnita. Il raddoppio al 7’ della ripresa. Betti metteva in movimento sull’out di destra Farini, palla con il contagiri, cross in area e assist vincente per l’accorrente Sacconi che svettava di testa con un imponente stacco superando l’inerme Bettoni. In precedenza, stagione 2019-2020 (il Foiano non ha preso parte al campionato sprint della scorsa primavera), il Terranuova Traiana vinse la gara di ritorno (23 febbraio 2020) grazie al sesto gol stagionale di Andrea Massai, autore del gol partita di testa al 46′ del primo tempo, sul primo ed unico corner della contesa, calciato da sinistra da Mugelli. All’andata, il 3 novembre 2019, giocata all’Angeletti di Sinalunga stante l’indisponibilità dell’impianto di Foiano, finì 2-2. Vantaggio valdarnese al 17’ del primo tempo con Sacconi, risultato ribaltato dai chianini in avvio di ripresa con una doppietta di Monaci (il primo al 5’ su rigore, il secondo al 19’), definitivo pareggio terranuovese al 22′ con Massai. Nel campionato di Promozione 2017-2018, vinto dal Foiano dopo spareggio sul Pratovecchio, il Terranuova Traiana fece 1-1 in casa, Monaci e Benedetto, perdendo il ritorno 2-0, Scortecci e Monaci. Il primo incrocio invece risale alla terza giornata del girone F del Campionato di Seconda categoria 1968-1969 e terminò con una vittoria per parte: 2-1 Foiano e 3-1 Terranuovese, con i foianesi che chiusero in terzultima posizione, retrocedendo in Terza categoria (poi ripescati) e i valdarnesi che si piazzarono in sesta posizione. Ex di turno Marco Travaglini, 9 presenze in biancorosso tra settembre e dicembre 2019 e Marco Tenti, 22 presenze ed un gol (al Matteini contro il Porta Romana) in riva al Ciuffenna sempre nella stagione 2019-2020, nel primo storico campionato di Eccellenza del Terranuova Traiana. Al Matteini arbitrerà Leonardo Labruna di Pontedera, che si avvarrà della collaborazione degli assistenti di linea Silvia Scipione di Firenze e Luca Salvadori di Arezzo. Classe 1994, arbitro dal dicembre 2011, Labruna ha debuttato a livello regionale due anni dopo, in Prima categoria nel novembre 2014, quindi ad ottobre 2015 prima il campionato Beretti e poi la Promozione, infine esordio in Eccellenza il 2 aprile 2017. Per Labruna sarà la diciassettesima presenza stagionale, la prima in campionato con Terranuova Traiana e Foiano. I terranuovesi sono stati diretti dal direttore di gara pontederese nel secondo turno di Coppa Italia perso 1-0 in casa d.t.s. contro la Fortis lo scorso 3 novembre. In precedenza, il 9 maggio, Labruna diresse i biancorossi al Matteini nel big-match contro il Poggibonsi, concluso 1-1: vantaggio valdelsano dopo 18 minuti, pareggio terranuovese su rigore (sacrosanto! E senza proteste degli ospiti) trasformato da Adami al 90’, dopo guizzo di Taflaj in area che lasciava sul posto 3 avversari. Prima e dopo 6 ammoniti (4 nel Terranuova), le espulsioni di mister Becattini e del dg dei poggibonsesi. Nella stagione 19-20 altri due precedenti con i biancorossi. Alla settima a Signa, 2-1 per i gialloblù e nella prima di ritorno al Matteini, vittoria 3-2 dei terranuovesi con il Porta Romana. Ad ottobre 19 è tornato al Matteini nel match pareggiato 0-0 contro il Firenze Ovest: rigore sbagliato da Sacconi in avvio ed espulsione sacrosanta al 94′ di Bega. Risultato vanificato dal Covid, ma non il provvedimento disciplinare. Per chi domenica pomeriggio non potrà essere presente al Matteini aggiornamenti flash in diretta nel corso del programma “Pomeriggio Smash” in onda dalle 14.20 su Radio Emme alle frequenze FM 96.8-100.1-100.4, in streaming sul sito web radioemme.it oppure sulla APP Radio Emme, al quale dalle 16.30 circa faranno seguito le interviste a caldo dei protagonisti.

Francesco Pianigiani

Posta un commento

0 Commenti