La Ginnastica Petrarca è ottava nella seconda prova della serie B di ritmica


Ottavo posto per la Ginnastica Petrarca nella seconda prova della serie B di ginnastica ritmica. La squadra aretina, allenata da Benedetta Moroni, ha vissuto una lunga trasferta fino a Bari ed è scesa in pedana nell’importante campionato nazionale in un programma di gara completo tra tutti gli esercizi della disciplina, dimostrando importanti passi in avanti rispetto all’undicesimo posto ottenuto al debutto. Ad aver rotto il ghiaccio è stata la petrarchina Elena Petruccioli al cerchio che è stata protagonista di una buona esibizione, poi Isabel Puccinelli (in prestito dalla Motto Viareggio) ha mostrato le proprie potenzialità in una convincente prova alle clavette macchiata solo da piccole imperfezioni. Successivamente è stata la volta di Alessia Cuorvo, tesserata per la Ginnastica Petrarca dalla Motto Viareggio, che ha eseguito il quarto miglior esercizio alla palla dell’intera prova e infine la turnazione è stata completata dal bel risultato ottenuto al nastro da Caterina Buttà (proveniente dall’Auxilium Genova). La somma di tutti gli esercizi è valsa l’ottavo posto nella classifica di giornata e il nono posto nella classifica generale della serie B che testimoniano la bontà del lavoro svolto in palestra e la qualità di un gruppo di atlete che ha così trovato motivazioni e consapevolezza per tenere in vita l’obiettivo della salvezza nell’ultima prova della regular season in calendario il 26 marzo a Napoli. Il fine settimana ha visto la Ginnastica Petrarca impegnata anche a Livorno nella prima prova del Campionato Individuale Regionale LD di ginnastica artistica femminile che ha registrato l’esordio stagionale delle ragazze allenate da Sara Moretti e Alessandro Sadocchi. Vittoria Bianchini e Giulia Borgogni si sono messe alla prova in un programma completo tra volteggio, parallele, trave e corpo libero chiudendo con un ottavo e un nono posto tra le Junior1, poi negli stessi esercizi ha gareggiato anche Sofia Eustorgi che si è piazzata tredicesima tra le Senior2. Le tre ragazze hanno tutte vissuto l’emozione dell’esordio nella nuova categoria e hanno dunque accusato alcune imprecisioni che hanno inciso sul risultato finale, ma la prova è stata comunque positiva e fa ben sperare i tecnici per il proseguo della stagione. I riflettori sono ora puntati verso venerdì 11 marzo quando, a Torino, verrà disputata la seconda prova del campionato nazionale di serie B di ginnastica artistica maschile a cui sarà presente anche la squadra della Ginnastica Petrarca.

Uffici Stampa EGV

Posta un commento

0 Commenti