Le Esordienti B della Chimera Nuoto sono le migliori della Toscana


Le Esordienti B della Chimera Nuoto sono le migliori della Toscana. La società aretina è scesa in vasca a Massarosa nel Campionato Regionale a Squadre riservato ai nuotatori nati tra il 2011 e il 2013 dove è riuscita a centrare un risultato storico, con il gruppo femminile che ha chiuso la gara al primo posto della classifica con ben venti punti di vantaggio sulla seconda, in virtù di tre primi posti, due secondi posti e due terzi posti. Il bilancio complessivo, frutto della somma dei risultati di maschi e femmine, ha invece visto la Chimera Nuoto piazzarsi in un buon settimo posto della classifica assoluta tra ventiquattro società da tutta la Toscana. La gioia della vittoria è spettata a Emma Donati e Melissa Presenti che hanno chiuso al primo posto le gare rispettivamente nei 100 rana e nei 100 misti, mentre il terzo successo è arrivato nella staffetta 4x25 stile libero con Alice Banelli, Anna Magi, Melissa Presenti e Djulietta Rosca. Una seconda soddisfazione di gruppo è merito della staffetta 4x25 misti con Emma Donati, Aurora Frulli, Giulia Gianquitto e Susanna Sodi che hanno archiviato la gara al secondo posto, dimostrando così l’ottimo livello generale dell’intero gruppo di Esordienti B della Chimera Nuoto. Gli altri piazzamenti positivi sono stati il secondo posto di Sodi nei 100 stile libero, il terzo posto di Banelli nei 100 dorso e il terzo posto di Morgana Milagros Domenichelli nei 50 stile libero, poi il bilancio della squadra femminile è stato completato dal quinto posto di Frulli nei 50 farfalla, dal quinto posto di Isabella Sacchetti nei 50 rana e dal settimo posto di Gianquitto nei 50 dorso. La squadra maschile della Chimera Nuoto, infine, ha fatto affidamento sui buoni risultati di Niccolò Gepponi (quarto nei 50 rana), di Leonardo Pasquini (quarto nei 100 rana) e di Pietro Carnesciali (decimo nei 50 farfalla) che sono riusciti a ben figurare e a conseguire importanti miglioramenti cronometrici.

Uffici Stampa EGV

Posta un commento

0 Commenti