Prima categoria girone E: Bibbiena-Rassina 0-2


Reti: 47’ D’Onofrio - 55’ Falsini (Rassina)
Formazioni
BIBBIENA Santicioli, Bertelli (54’ Sorbini), Ali Zober (81’ Tozzi), Lusini, Mercati, Vangelisti, Venturi (69’ Bruni), Lunghi, Iacuzio, Lazzeroni, Parati. A disposizione: Ibrahimovic, Massai, Senesi, Detti, Bronchi. Allenatore ALESSIO Morelli.
RASSINA Colcelli, Gardeschi, Poponcini, Ezechielli, Fracassi, Coulibaly, Terrazzi (67’ Venturi), Donati, Falsini (72’ Cordovani), Rossetti (81’ Buonavita), D’Onofrio. A disposizione: Sammartano, Oretti, Giorgioni, Borghesi,Ould Amri, Fani. Allenatore Nicola Occhiolini.
Arbitro Signor Iacopini Omar della sezione di Firenze.
BIBBIENA. Se ci sei batti un colpo ed il Rassina ha risposto pienamente nell’occasione più importante andando a vincere con punteggio all’inglese (2 a 0) in casa del Bibbiena. Una vittoria pienamente legittimata da un secondo tempo giocato dai biancoverdi con grande attenzione e determinazione al cospetto di un Bibbiena niente affatto remissivo e che addirittura nel primo tempo allo scadere ha sfiorato la rete del vantaggio colpendo una traversa con Lunghi. La partita è stata decisa dalle reti di D’Onofrio al 47’ e di Falsini al 55’ . Un successo che ribadisce l’ottimo cammino del Rassina che tiene il passo della capolista Subbiano e nello stesso tempo tiene a debita distanza gli altri immediati inseguitori che ora sono a 13 punti. Domenica c’è il riposo e quindi non sarà possibile Incrementare la classifica, come del resto avverrà anche per gli altri protagonisti del torneo. Ma veniamo alla cronaca. Primo tempo condizionato dal vento che non consente alle squadre di giocare con un buon controllo del pallone. La prima occasione è per i padroni di casa che con Lazzeroni entrano in area ma il tiro è impreciso e il palo e finisce sul fondo. Al 20’ il Rassina ottiene una punizione dal limite centrale che batte Terrazzi impattando sulla barriera e manda il pallone in angolo. Il Rassina pressa alto e al 25’ ha l’occasione per portarsi in vantaggio grazie ad una incomprensione tra Mercati e Santicioli che mette D’Onofrio nella condizione di tirare ma il pallone termina nel fondo. Rassina ancora in avanti al38’ dal limite centrale D’Onofrio effettua una semi rovesciata ma manda la sfera di poco sul fondo. Un minuto dopo Gardeschi imbecca D’Onofrio sulla sinistra dell’area Bibbienese e l’attaccante tenta di scavalcare il portiere in uscita trovando però la pronta risposta di Santicioli. Nel finale di tempo al 42’ il Bibbiena va vicino al vantaggio grazie ad una punizione dal limite di Lazzeroni che serve un pallone prezioso a Lunghi il cui tiro si stampa all’incrocio dei pali. Nei minuti finali del primo tempo niente da segnalare con le due squadre che hanno spezzettato il gioco senza creare occasioni. Ripresa decisiva per le sorti dell’incontro. Il Rassina scende in campo con maggiore grinta e determinazione agevolato anche dal vento a favore che nel primo tempo era per i padroni di casa. La rete del vantaggio arriva al 47’ complice lo svarione di Santicioli che smanaccia la palla che arriva sulla destra a Terrazzi che crossa con precisione chirurgica a centro area dove D’Onofrio intercetta di testa mandando il pallone in rete. Il Rassina insiste e un minuto dopo crea un’altra occasione per raddoppiare su un cross proveniente da sinistra che trova pronto Falsini che però intercetta il pallone con la mano mandandolo in rete che viene giustamente annullata dal direttore di gara. Altra opportunità al 54’ con l’inarrestabile Terrazzi che si l’obera di due uomini e poi crossa a centro area dove Fracassi è pronto alla de azione trovando però la contrapposizione di un difensore. La squadra di Mister Occhiolini continua a macinare gioco e al 55’ riesce a raddoppiare grazie ad un eurogol di Falsini che s’inventa una rovesciata che manda il pallone alle spalle dell’incolpevole Santicioli. Il Bibbiena tenta una reazione e al 57’ entra nell’area del Rassina ma Sorbini da poco entrato si fa intercettare la palla da un attento Coulibaly. Al 61’ ancora Terrazzi si rende protagonista con un gran tiro dalla tre quarti che termina di poco sul fondo. Nei minuti finali c’è spazio anche per Cordovani e Buonavita che riescono ad entrare in partita con la determinazione tipica dei giovani di talento. Da segnalare anche la presenza in campo dal 67’ di Venturi che non c’è cede niente agli avversari in quella che è l’ultima partita stagionale per motivi di lavoro. Tornando alla cronaca il Bibbiena crea qualche apprensione all’83’ grazie ad un assist di Sorbini per Bruni che però colpisce l’esterno della rete. L’emozioni finiscono qui nonostante i tre minuti di recupero concessi dal direttore di gara.

ASD Rassina Calcio

Posta un commento

0 Commenti