I risultati dell'Atletica Sestini nel fine settimana


Arezzo: Giovani in evidenza.Tanti primati ed una vittoria cristallina. Firenze: Alessandro al personale e "familiare". Elisa al primato personale a Prato nella MEZZA.
Un week End fra sabato e domenica pieno di sole e giovanissimi. Ad Arezzo ben 21 dei28 iscritti in campo. In pratica anche i ragazzi erano da considerare esordienti. I Ragazzi ridotti all'osso x impegni agonistici in altri sport. Metteteci i malati dell'ultimissime ore ben 4 e vedete bene che la nostra rappresentativa era ai minimi termini. Comunque i presenti hanno dato sfoggio di qualità agonistiche pregevoli. Chi aveva fatto già gare ha rispolverato e migliorato il proprio personale. La categoria ragazzi era reduce solo da gare di corsa. Improvvisamente Peso e lungo le ragazze e Vortex ed Alto i ragazzi. Chi lo aveva fatto era assente e le 4 Ragazze ed Elio Rapini completamente a digiuno del vortex. Nell'alto ha portato il personale a 1.15 da 0.90. Le gemelle Boccioli sono state catapultate dall'acqua alle pedane del peso e del lungo. Delia finora aveva solo corso sia sui prati che in pista. Doppio impegno e p.b. come Mallak che nel lungo ha "sfiorato" appena la sabbia. Comunque sia non hanno demeritato in confronto alle avversarie. Quando si parla di Ragazzi abbiamo a che fare con giovani alle prime armi e giovani con alle spalle 6 anni di "agonismo". I giovanissimi dopo il promo cross sono passati alle ESORDIADI. Diverse prove in pista e circuiti. Qui avevamo già "veterani" della disciplina. Nonostante il LOCK DOWN ad ottobre hanno preso il via con le competizioni. Partivano gli ESO C Giacomo in tribuna con Leone e Giulio a rompere il ghiaccio. Pronti via e Leone toglie 1" al personale sui 50 poi Giulio pensa a guardare gli avversari. Si passa al lungo dove leone e Giulio fanno il personale 3.18 e 2.00 rispettivamente. Iniziamo subito bene. Gli A corrono i 50 ed i B saltano. Vittoria migliora sotto i 9" Ludovica un po' imballata si riscatta col salto in lungo dove fanno 3.51 e 3.07 invertendo la classifica di merito. Bene Ghofran dopo 10 giorni di assenza esordisce benesia nel lungo che nei 60. Fra i maschietti il più veloce è Lorenzo al personale (prima gara in assoluto) come tutti gli altri. Benissimo Leonardo che con 9"10 dimostra di aver raggiunto una punta di velocità discreta. Nel lungo Lorenzo e Leonardo al personale. Gli altri lo avevano fatto in prova il venerdì. Evidentemente "sparate" tutte le cartucce. Negli esordienti B tutte bene le femmine ed altrettanto i maschi. Tutti al personale nei 50 con citazione x Alice che vince x distacco e Raffaele che "strapazza" il suo primato sui 50 ed è l'unico c confermarsi sopra i 3 metri nel lungo con Riccardo. Annita ed Adele scendono sotto i 10" nei 50 come Chiara che sale a 2.90 nel lungo. Tutti in miglioramento almeno in una gara su due. Dalle classifiche potete notare i piazzamenti reali del biathlon. Da Arezzo domenica si è passati a Firenze dove il solo Alessandro Tarquini era in gara. Obbiettivo superare la sorella Lucrezia e se stesso nella gerarchia familiare. Passaggio leggermente più cauto rispetto alla precedente prova ma finale più incisivo e miglioramento di 9/10 ovvero 49"7 contro 50"3 della sorella. Questi i suoi passaggi ad ogni ostacolo (per gli amanti della statistica e della frequenza fra ostacoli) 7"95 al 1° Hs poi5"41 5"75 5"84 5"72 830"67) 5"91 E 6"16 E 7"06 NEI 40 FINALI . PROSSIME GARE: A PASQUETTA CORCA DEI PARCHI X I GRANDI E X I PICCINI AL PIONTA. llA SETTIMANA SUCCESSIVA CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA IN MONTAGNA. CAMPIONATO REGIONALE 10.000 X MASTER ED ASSOLUTI. A FIRENZE 23 APRILE LANCI E SALTI X CATEGORIE MASTER (oltre 35 anni). A PRATO ELISA BASSANI AL PRIMATO DELLA MEZZA.

Atletica Sestini

Posta un commento

0 Commenti