Il Rassina non riesce ad andare oltre il pareggio in casa del San Clemente


CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE E
San Clemente - Rassina 1 – 1
Marcatori: 23’ Coulibaly (Rassina) – 93’ Mannozzi (San Clemente)
Formazioni:
San Clemente Nocentini, Renzi, Tonielli Andrea, Nuti Daniele (75’ De Mauro), Vangelisti, Pagliazzi, Del Puglia, Righini, Tonielli Luca, Nuti Lorenzo (63’ Mannozzi), Donadi. A disposizione: Giachi, Fantechi, Chini, Cepele, Dedisti. Allenatore Giacomo Pratesi.
Rassina De Marco, Borghesi (65’ Rossetti), Poponcini, Ezechielli, Fracassi, Coulibaly, Terrazzi, Gardeschi, Falsini (91’ Fani), Buonavita, D’Onofrio. A disposizione: Sammartano, Contemori, Dattile, Colcelli. Allenatore Nicola Occhiolini.
Arbitro sig.na Alessia Lisi della sezione di Empoli.
SAN CLEMENTE - Il Rassina non riesce ad andare oltre il pareggio in casa del San Clemente, al termine di una partita molto combattuta e dominata in gran parte dai biancoverdi. Le reti decisive per il risultato finale sono state realizzate al 23º del primo tempo da Coulibaly e in pieno recupero nel finale di gara dal neo entrato Mannozzi, approfittando dell'unico svarione difensivo compiuto dalla difesa del Rassina. Un pareggio che purtroppo limita le possibilità di poter lottare sino in fondo per il primato per il Rassina, anche se però, ancora nulla è perduto, ma rimane comunque la soddisfazione di una prestazione maschia e ben giocata dalla squadra che però non ha saputo approfittare al momento opportuno, nel dare il colpo di grazia ai padroni di casa, che forse in questa occasione, hanno giocato con grandissima determinazione, aiutati anche da un arbitraggio non certo ottimale, che ha finito per penalizzare la squadra casentinese. Ma veniamo alla cronaca, la prima azione di gioco è dei padroni di casa al 3’ dalla tre quarti sinistra Nuti Lorenzo spedisce un tiro che finisce di poco sopra la traversa. Solo uno sprazzo del San Clemente, perché poi il Rassina inizia a fare pressione e al 9’ su cross da destra di Borghesi, D’Onofrio di testa manda la sfera in fondo. All’’11’ grande opportunità per i biancoverdi con Falsini in semi-rovesciata impegna il portiere che respinge corto e sulla ribattuta Terrazzi manda di poco la palla sopra la traversa. Al 5’ sugli sviluppi di un fallo laterale D’Onofrio colpisce di testa, ma il pallone sfiora la traversa. E’ la premessa per il gol del vantaggio che arriva al 23’ quando su rimessa laterale di Poponcini, Coulibaly da centro area manda in rete. Il San Clemente replica al 29’ con una punizione dalla tre quarti di Luca Tonielli respinta da De Marco. Un minuto dopo altro pericolo per la difesa biancoverde con un tiro di Luca Tonielli in diagonale respinto da De Marco. Il Rassina replica immediatamente al 31’ con un tiro di Buonavita all’incrocio respinto da Nocentini. Al 35’ il San Clemente va in rete con Righini ma l’arbitro annulla per fuorigioco. forse anche da un arbitraggio non certo ottimale che ha finito per penalizzare la squadra. Nel finale del primo tempo al 36’ D'Onofrio ha una grossa occasione. va via sulla destra ma al momento di entrare in aria viene fermato irregolarmente da Tonielli Luca, ma è il direttore di gara si limita a dare la punizione dal limite,mentre avrebbe dovuto chiaramente dare il cartellino rosso, in quanto fallo da ultimo uomo. Nella ripresa comincia subito il San Clemente in avanti con un tiro di Lorenzo Tonielli che va sopra la traversa. Al 50’ è il Rassina a farsi vivo cross da centro aria di D'Onofrio dalla destra deviato in angolo. Sugli sviluppi viene fuori un altro angolo che però non produce grandi difficoltà alla difesa locale. Al 13’ calcio di punizione dalla tre quarti destra per il San Clemente di Luca Tonielli che manda però la palla sopra la traversa. Risponde il Rassina al 16’ con Falsini che verticalizza su Buonavita, che entra in aria, tira ma respinge il portiere del San Clemente d’istinto. I locali si rifanno avanti al 21’ con Vangelisti che crossa da destra verso il centro area dove il solito Luca Tonielli prende il pallone che però lo spedisce sul fondo, quindi sfuma questa buona occasione per i locali. Sempre il San Clemente al 30’ conquista una punizione dal limite centrale di Luca Tonielli, anche questa va alta sopra la traversa. Al 38’ è ancora il Rassina a farsi avanti, con un tiro di Falsini in aria che vede la respinta del portiere in angolo. al 41’ Rassina ancora in avanti, grande occasione per Michele Terrazzi che entra in aria, ma il suo tiro va sull'esterno della rete, mentre avrebbe potuto più facilmente servire D'Onofrio che era andato sulla sinistra, ma l'occasione è sfumata per l'eccesso di generosità dell'attaccante biancoverde. La beffa arriva al 48’ della ripresa quando su respinta di Renzi un pallone carambola in aria dove si insinua il neo entrato Mannozzi, che riesce a spedire la palla in rete. L'arbitro dopo pochi istanti fischia la fine e quindi arriva un pareggio che sta scritto alla squadra casentinese, che esce con molto rammarico da una trasferta che avrebbe sicuramente potuto fruttare i tributi necessari per restare al passo con il Subbiano.

Rassina Calcio

Posta un commento

0 Commenti