Pinerolo – Acf Arezzo 1-4: il big match è amaranto, consolidato il primato


Oggi l’ACF Arezzo si scontra in campo con il Pinerolo. È la ventitreesima giornata di campionato e si giocherà allo Stadio “Luigi Barbieri” di Pinerolo a partire dalle ore 14:30.
Primo tempo
2′: primo tiro del Pinerolo all’esterno dell’area di rigore, Siejka para.
13′: doppio dribbling di Iuliano sul bordo dell’area di rigore, la sua conclusione debole finisce con un nulla di fatto. Siejka abbraccia la sfera.
14′: un calcio di collo dall’interno dell’area di rigore di Razzolini si infrange sulla traversa.
16′: Verdi serve Ceccarelli davanti alla porta delle padrone di casa, ma è fuorigioco.
17′: percussione di Tamburini all’interno dell’area di rigore, tiro prontamente parato dalla numero 96 amaranto.
19′: cavalcata sulla fascia sinistra di Razzolini, che nonostante si allunghi troppo la palla all’interno dell’area di rigore, guadagna un calcio d’angolo.
22′: Ceccarelli subisce fallo e ottiene un rigore.
24′: del tiro dal dischetto si incarica Orlandi, il portiere risponde con un’agile parata che però viene prontamente ribadita in rete sempre dalla centrocampista amaranto. È 0-1 per l’Arezzo.
27′: tiro dal limite di Orlandi, parata in due tempi di Milone.
35′: percussione di Ceccarelli che effettua un cross di pregevole fattura per Gnisci, ma lei, posizionata all’interno dell’area piccola, non riesce a concludere.
38′: lancio raso terra di Tuteri che pesca Gnisci libera di proseguire la sua corsa. L’azione termina poco dentro l’area di rigore con un pallone parato da Milone.
43′: un cross al centro dell’area dell’Arezzo trova la numero 11 del Pinerolo a bordo area, che conclude con un tiro al volo sopra la traversa.
Secondo tempo
4′: Razzolini penetra in area di rigore dopo un dribbling sull’avversaria, tuttavia colpisce da posizione troppo defilata per impensierire il portiere.
6′: lancio a favore di Ceccarelli, che in area di rigore tira di piatto in porta senza preoccupare il portiere.
7′: dopo una pregevole azione sulla fascia destra la palla termina nella lunetta dell’area di rigore. Orlandi la scaglia con forza all’incrocio dei pali e firma la doppietta.
9′: dopo un batti e ribatti a bordo area, Gueli Vetri si trova la palla tra i piedi a breve distanza dal portiere ma la scaglia sopra la traversa.
14′: secondo rigore per l’ACF. Batte Razzolini, che segna.
18′: cambio per l’Arezzo. Lorieri entra al posto di Gnisci.
27′: sostituzione per le citte amaranto. Ivanova fa il suo ingresso in campo al posto di Ceccarelli.
32′: tiro della numero 5 in maglia blu, parata in tuffo di Siejka.
36′: cambio fra i pali del Pinerolo, Milone lascia il posto a Serale.
37′: Paganini sostituisce in campo Verdi.
40′: ammonita Gueli Vetri.
43′: rigore con gol per il Pinerolo, segna Mellano.
44′: per le piemontesi entra Culasso, esce Mana.
46′: cartellino rosso per Ceppari, subito dopo il quarto rigore del match. Batte Paganini che fa risultato. Segue il triplice fischio dell’arbitro.
TABELLINO
PINEROLO: Milone (81′ Serale), Barbero, Borello, Aimetti, Bianco, Armitano, Tamburini, Mana (89′ Culasso), Levis, Mellano, Iuliano. A disp. Serale, Olivero, Bertone, Culasso, Infossi, Magnarini, Favaro, Ceppari, Gueli Vetri Allenatore: Tatiana Zorri
ACF AREZZO: Siejka, Zijlma, Tuteri, Costantino, Orlandi, Razzolini, Ceccarelli (72′ Ivanova), Verdi (82′ Paganini), Gnisci (63′ Lorieri), Pasquali, Vicchiarello. A disp. Valgimigli, Paganini, Carrozzo, Ivanova, Cirri, Zelli, Mastel, Lulli Allenatore: Emiliano Testini
Marcatrici: 24′ Orlandi (primo tempo); 7′ Orlandi, 14′ Razzolini, 43′ Mellano, 46′ Paganini (secondo tempo)
Ammonite: Gueli Vetri. Espulsa Ceppari
Direttore di gara: Omar Abu El Ella
Assistenti: Lorenzo Orlando, Fady Hosni

Acf Arezzo

Posta un commento

0 Commenti