About

Breaking News

Acuto di Noviero Raccagni a Brolio


La splendida stagione della Work Service Speedy Bike conosce un’altra magnifica giornata, e non solo per il perentorio successo conquistato sulle strade aretine a Brolio, a due passi da Castiglion Fiorentino, da Andrea Noviero Raccagni quanto per il terzo successo di Loreno Conforti che si è affermato in provincia di Treviso. Ai due atleti citati aggiungiamo Federico Savino e così abbiamo completato il trio delle meraviglie protagonista straordinario di questi primi due mesi di attività per la gioia e soddisfazione del presidente della società Massimo Levorato e del direttore sportivo massese Matteo Berti. Sulle strade toscane della Valdichiana è stato uno sprint a ranghi ridotti a decidere il 19° Trofeo Fans Club Daniele Bennati. Spettacolare e vincente la progressione di potenza di Andrea Raccagni Noviero che, sfruttando alla perfezione il lavoro dei compagni di squadra, è andato a tagliare la linea del traguardo con un netto vantaggio sul resto del gruppo. “E’ stata una domenica perfetta, finalmente la nostra squadra sta raccogliendo i frutti del tanto lavoro che abbiamo svolto in questi mesi. In questa stagione possiamo contare su di una rosa ben assortita e molto competitiva su tutti i terreni, purtroppo nelle prime settimane abbiamo dovuto fare i conti con un po’ di sfortuna ma ora questi risultati ci stanno permettendo di riprenderci con gli interessi” ha commentato a fine giornata un felicissimo Matteo Berti. Bella la gara di Brolio con 172 partenti e condotta a 42 di media.
(antonio mannori)
ORDINE D’ARRIVO
1° Andrea Raccagni Noviero (Work Service Speedy Bike)
km 98 in 2h20 media 42,000 km/h
2° Gabriele De Fabritiis (Franco Ballerini)
3° Davide Casini (Velo Club Empoli)
4° Edoardo Cipollini (Fosco Bessi)
5° Valentino Romolini (Team Fortebraccio)
6° Vittorio Friggi (Gubbio Ciclismo)
7° Mattia Di Felice (Uc Seanese Beltrami Tsa Gavazzi)
8° Federico Minori (Logistica Ambientale)
9° Jacopo Militello (Franco Ballerini)
10° Gabrio Salomone (Regia Congressi Seiecom Valdarno)

www.ciclonews.it