Antonio Armillei e' il nuovo tecnico del Sansepolcro


Ieri la presentazione del tecnico ai vertici societari. Ufficiale anche l’ingresso della famiglia Bianchi nello staff dirigenziale
Si amplia il gruppo di lavoro del Sansepolcro. La societa si e riunita venerdi per pianificare le attivita in vista della prossima stagione, con i rappresentanti della scuola calcio, del settore giovanile e della prima squadra che hanno illustrato le varie progettualita in cantiere. L’incontro ha rappresentato l’occasione per dare il benvenuto al nuovo allenatore, Antonio Armillei. Il tecnico folignate ha sottoscritto l’accordo con la societa bianconera, assieme alla quale iniziera gia da oggi a pianificare la stagione sportiva 2022/23. Classe 1953, Armillei e reduce dall’esperienza in Serie D sulla panchina del Cannara, dove era subentrato a febbraio al posto di Ezio Brevi. Con lo stesso club, cinque anni prima, aveva centrato una storica doppietta in Promozione, con la vittoria del campionato e della coppa di categoria. Dal 2018 al 2021 la produttiva esperienza con la Prima Squadra del Foligno, dove ha centrato la vittoria del campionato di Promozione, un’altra doppietta campionato-coppa, stavolta in Eccellenza Umbra, e due stagioni in Serie D intervallate dall’emergenza pandemia e dalla vendita della societa. “Siamo felici di accogliere a Sansepolcro un allenatore esperto e vincente - dichiara il presidente Giorgio Lacrimini - in questi anni di militanza nei campionati umbri Armillei ha mostrato una mentalita e un approccio tecnico che hanno convinto la nostra societa a puntare su di lui. Al mister va quindi il nostro benvenuto e i migliori auguri di buon lavoro”. La stessa sera la famiglia bianconera ha inoltre avuto modo di accogliere in societa l’avvocato Roberto Bianchi e il figlio Michele, che da oggi entrano ufficialmente a far parte dello staff dirigenziale bianconero. Nell’incontro col direttore Guerri e il ds Monni si e parlato di mercato e dei prossimi obiettivi in vista del campionato 2022/23 di Eccellenza.

Vivi Altotevere Sansepolcro

Posta un commento

0 Commenti