Emanuele Monni e il nuovo direttore sportivo del Sansepolcro


Il dirigente classe ’77 e reduce da una lunga esperienza al Pontevalleceppi
Il progetto bianconero riparte con l’ingresso di una nuova figura dirigenziale nell’organigramma societario. Il Vivi Altotevere Sansepolcro è lieto di annunciare che per la stagione 2022/23 la società si avvarrà della preziosa collaborazione di Emanuele Monni, che ricoprirà la carica di direttore sportivo del club bianconero. Classe 1977, Monni è reduce da un’importante esperienza nelle file del Pontevalleceppi. Dopo un primo biennio nel ruolo di responsabile Juniores, ha seguito la prima squadra perugina per 12 anni, di cui 7 in Promozione e 5 in Eccellenza. “L’inserimento di un direttore sportivo rappresenta il naturale passaggio nella fase riorganizzativa del club che prima ci ha portato ad individuare i due responsabili della scuola calcio Burzigotti e Pedrelli, e successivamente il responsabile tecnico del giovanile Farinelli” spiega il direttore generale bianconero Giovanni Guerri. “Siamo felici di accogliere nella nostra famiglia un grande conoscitore di calcio dilettantistico e dei campionati umbri - dichiara il presidente Giorgio Lacrimini - Quella di Monni è una figura conosciuta e stimata tra gli addetti ai lavori, che nonostante l’età ancora giovane può già vantare un’esperienza importante nella categoria. Questo è esattamente ciò che stavamo cercando. A lui va il nostro benvenuto e i migliori auguri di buon lavoro.”

Vivialtotevere Sansepolcro

Posta un commento

0 Commenti