Le imbattibili: un po’ di statistiche sulle supereroine in maglia amaranto


L’ACF Arezzo è l’unica formazione tra le 174 di Serie A, B e C maschili e femminili a non aver mai perso in campionato. Le ragazze del presidente Massimo Anselmi sono riuscite in un’impresa eccezionale: subire zero sconfitte in 30 gare disputate da ottobre a giugno è un risultato storico, che difficilmente sarà eguagliato nel breve periodo. In questa lunga annata, la Società amaranto si è piegata soltanto ai rigori negli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C contro la Ternana, senza però cedere nei 90 minuti regolamentari. Una squadra, quella allenata da mister Emiliano Testini, che si è affermata match dopo match come la schiacciasassi del Girone A nonostante un esordio piuttosto difficile. A 60 secondi dal termine della partita inziale contro l’Azalee Solbiatese – in casa per le citte amaranto, sul manto erboso del Comunale – sarebbe potuta cambiare la Storia, se una glaciale Paganini non si fosse presentata dagli 11 metri del dischetto. Quali sono i dati più interessanti del campionato 2021/22? Sicuramente saltano all’occhio i 76 punti complessivi (37 guadagnati tra le mura amiche e 39 strappati nei campi esterni), le 23 vittorie e i 7 pareggi, insieme ai 74 gol segnati contro i 22 subiti – di cui sono state solo 9 le reti realizzate dalle avversarie nel ritorno -. La difesa ACF si è disimpegnata meglio lontano dallo Stadio “Città di Arezzo”: soltanto per 10 volte i portieri amaranto che si sono susseguiti alla guardia dei pali hanno dovuto raccogliere il pallone in fondo al sacco. I numeri ci parlano di una competizione condotta dalle nostre ragazze all’insegna del fair play (solo 2 espulsioni nelle prime quattro giornate dell’andata – Razzolini e Ceccarelli – e 16 cartellini gialli per loro) e caratterizzata da un pazzesco sprint al traguardo, con ben 8 successi e 2 pareggi nelle ultime 10 “finali”. Mettendo il focus sui gol a gara, si scopre che sono state 2,5 in media le reti segnate a partita, un risultato a cui hanno contribuito 15 calciatrici. Ceccarelli (14 gol) e Razzolini (12) guidano la schiera delle top bomber dell’ACF Arezzo. Dopo di loro si incontrano Paganini e Vicchiarello (entrambe a 9 marcature), seguite da Orlandi (8), Gnisci (7) e Ivanova (4). La rosa della squadra ha un’età media di 24,4 anni, in linea con le altre formazioni del Girone A. Collezioniste di record, le citte amaranto vantano anche quello di 6 vittorie consecutive e mai più di 2 pareggi in due match di fila. Nella stagione sportiva 2021/22, da quando sono balzate in vetta alla classifica nel corso della dodicesima giornata, non hanno mai abbandonato la posizione di capolista fino all’ultimo scontro ufficiale, quando hanno potuto alzare la coppa dopo aver battuto il FiammamMonza fra le mura domestiche del Comunale per 4-0. La cavalcata delle ragazze di Massimo Anselmi brilla pure nel confronto con l’andamento delle altre promosse. Infatti l’Arezzo Calcio Femminile stacca rispettivamente per tre e due lunghezze l’Apulia Trani (73 punti) e il Trento (74). In Serie B sarà difficile ripetere le gesta del campionato appena concluso, ma con l’appoggio e il calore di un’intera città le nostre campionesse potranno provare a scrivere una nuova storia a tinte amaranto.

Arezzo Calcio Femminile

Posta un commento

0 Commenti