Un gran galà degli sport da combattimento allo stadio Città di Arezzo


Un gran galà degli sport da combattimento allo stadio Città di Arezzo. Trecento atleti amatoriali e ventidue professionisti si sfideranno nell’ambito de “Le stelle del ring”, giunto alla ventiduesima edizione, che rappresenta uno dei più attesi e partecipati appuntamenti del panorama italiano della kickboxing. L’evento, promosso dal Team Jakini, è in programma sabato 25 giugno e si svilupperà attraverso un’intera giornata di incontri all’insegna dello spettacolo e dell’adrenalina, facendo affidamento su partecipanti e spettatori provenienti da ogni zona d’Italia. L’impatto sportivo e turistico della manifestazione, nata da una fortunata intuizione di Nicola Sokol Jakini che dopo aver vinto tre titoli europei si è dedicato alla promozione e all’insegnamento della kickboxing a livello locale, è testimoniato dai patrocini dei Comuni di Arezzo, Capolona, Castiglion Fiorentino e Subbiano. «Lo sport ad Arezzo - commenta soddisfatto l’assessore Federico Scapecchi - è ripartito alla grande e ancora una volta riunisce atleti, tecnici e appassionati. Quello che ci apprestiamo a vivere, grazie alla kickboxing, sarà un fine settimana ‘da prima pagina’: il giusto riconoscimento alla vitalità di una società che di ‘dilettantistico’ ha solo il nome. Mettere in piedi un evento di questa portata è infatti una dimostrazione di capacità logistica e di profonda conoscenza della disciplina agonistica. Saranno importanti le ricadute per gli operatori economici in un circuito virtuoso che l’amministrazione intende alimentare in ogni occasione». Il programma de “Le stelle del ring” sarà diviso in due distinti momenti. La giornata si aprirà infatti alle 12,30 con un ricco calendario di match amatoriali che impegneranno bambini, ragazzi e adulti in diverse discipline (boxing, k1, free boxing, mma e grappling) e in ben cinque aree di gara allestite sul manto del Città di Arezzo (due ring, due tatami e una gabbia). Questa fase si svilupperà in circa centocinquanta match che forniranno ad atleti tra i sei e cinquant’anni la possibilità di vivere le atmosfere e le emozioni e di mettersi alla prova in un grande evento di spessore nazionale. Il vero e proprio galà prenderà invece il via alle 20,45 con gli incontri tra professionisti di kickboxing, la disciplina che combina le tecniche di calcio delle arti marziali ai pugni del pugilato: a sfidarsi sul ring saranno ventidue tra i più forti atleti del panorama italiano e internazionale in rappresentanza di alcune delle migliori società della penisola. Le maggiori attese sono orientate verso i quattro portacolori del Team Jakini che avranno modo di mettersi alla prova davanti al loro pubblico, con Linda Vestrini che vivrà il proprio debutto assoluto nei professionisti, con Giorgino Pricop, Lorenzo Corsetti e Daniel Velea. Pricop combatterà l’ultimo match della serata contro Iancu per la cintura di Campione Europeo K1 pro 63kg. Per informazioni e biglietti è possibile rivolgersi alle palestre Fit&Fight di Subbiano e Fight Gym di Arezzo. «“Le stelle del ring” - aggiunge Jakini - ha raggiunto un rilievo internazionale: la qualità degli atleti, il calore del pubblico e l’alto livello dell’organizzazione ne hanno fatto, con il passare degli anni, uno dei più grandi eventi del calendario italiano della kickboxing. Lo spettacolo del galà serale sarà inoltre arricchito dagli oltre trecento atleti di tutte le età che si sfideranno nel corso della giornata, andando a configurare una vera e propria festa dedicata agli sport di combattimento».

Uffici Stampa EGV

Posta un commento

0 Commenti