About

Breaking News

Domenica al Matteini contro la capolista


Andrà in scena domenica (calcio di inizio alle 14.30) la ventitreesima giornata, sesta di ritorno, del girone E del Campionato Nazionale Dilettanti di Serie D. Allo stadio comunale Mario Matteini il Terranuova Traiana riceverà la visita della Pianese. Arbitrerà Michele Maccorin di Pordenone, che si avvarrà della collaborazione degli assistenti di linea Alessia Cerrato ed Alberto Callovi di San Donà di Piave. Terranuovesi reduci da due vittorie consecutive: domenica 1-0 in quel di Ostia, 7 giorni prima 2-1 in casa contro l’Arezzo che hanno fatto abbandonare l’ultimo posto in classifica a Sacconi e compagni. Biancorossi che infilando la quinta vittoria stagionale, sono saliti a quota 20 punti, lasciando dopo 4 turni l’ultima piazza, accorciando ad una lunghezza la distanza dalla sedicesima posizione, ultima valida per andare ai play-out, -2 sulla quartultima, -3 sulla quintultima, a 6 punti di distacco dalla zona salvezza diretta. Mister Simone Calori ritrova Filippo Vezzi e Massimiliano Benucci, usciti dalle rispettive squalifiche, perde Tommaso Artini appiedato dal giudice sportivo per un turno causa recidività in ammonizioni. Pianese per contro prima della classe (bianconeri in testa dall’undicesima giornata) a quota 45 punti (22 in casa e 23 fuori), 13 vinte (6 e 7), 6 pareggiate (4 e 2) e 3 perse (una e due), 42 gol fatti (9 Kouko e Rinaldini, 6 Kondaj, 5 Lepri, 4 Simeoni tra gli altri) e 25 subiti, reduce da due pareggi interni per 1-1 con Orvietana e Follonica Gavorrano, preceduti dalla vittoria esterna 2-1 con la Sangiovannese. Per la truppa di Vitaliano Bonuccelli ultima sconfitta datata 15 gennaio, alla seconda di ritorno, 3-0 sul campo del Poggibonsi, che si aggiunge al 2-1 subito in casa contro l’Arezzo alla quattordicesima e all’1-0 subito alla settima a Civita Castellana contro il Flaminia. All’andata lo scoro 9 ottobre non bastò un cuore grande così al Terranuova Traiana per fermare la corsa della Pianese. I biancorossi affrontarono alla pari un avversario di caratura superiore, portandosi in vantaggio al 39′ con Pietro Ceppodomo che grazie al suo primo gol stagionale spezzava un digiuno di reti che in casa terranuovese durava da 352 minuti, subivano il pari degli amiatini al tramonto della prima frazione di gioco con Kouko, andando sotto a metà ripresa con Gagliardi, accusavano il doppio svantaggio poco dopo la mezz’ora ancora con Kouko, rientrando in gara a 600 secondi dalla fine grazie al rigore trasformato da Lorenzo Betti, subentrato 11 minuti prima proprio in luogo di Ceppodomo, arrendendosi infine al 94′ sul palo interno colpito sotto misura da capitan Alessio Sacconi che suggellava il 3-2 per i senesi. Poi due scontri diretti chiuderanno il mese di febbraio in casa valdarnese: la trasferta ad Altopascio contro il Tau e il match casalingo contro il Trestina. Tra tre settimane ne sapremo molto di più.
Per chi non potrà essere presente al Matteini aggiornamenti flash in diretta su Radio Emme nel corso del programma Pomeriggio Smash, in onda a partire dalle 14.25 sulle frequenze FM 96.8, 100.1, 100.4, in streaming sul sito web radioemme.it oppure sulla APP Radio Emme. A seguire interviste a caldo ai protagonisti, risultati e classifiche.

Francesco Pianigiani