About

Breaking News

Il Centro Taekwondo Arezzo trionfa al Campionato Regionale Toscano


Il Centro Taekwondo Arezzo ha trionfato al Campionato Regionale Toscano di combattimento. La manifestazione si è svolta a Castiglion Fiorentino e ha visto la società aretina guidata dal maestro Andrea Rescigno piazzarsi al primo posto della classifica in virtù di nove ori, cinque argenti e cinque bronzi, dimostrando il buon livello di preparazione del settore giovanile nelle diverse fasce d’età. I venti bambini e ragazzi del Centro Taekwondo Arezzo scesi sul tatami sono stati capaci di imporsi su coetanei di tutta la regione e, nelle diverse categorie, sono riusciti nell’impresa di arrivare a conquistare un ottimo palmares con ben diciannove medaglie.
La soddisfazione di vincere l’oro e di centrare, dunque, il titolo di campione toscano è spettata a Gabriel Elezi, Lorenzo Franchi, Ayrton Matteuzzi, Morena Mihai, Giulia Mocerino, Francesco Nofri, Edoardo Rinaldi, Sara Steccato e Matteo Vincigliati, mentre sul secondo gradino del podio sono saliti Xavier Bosmeniel, Mattia Cantucci, Jozef Kacaj, Mattia Martini e Stiven Sinanaj. Il prospetto del medagliati è infine completato da David Coman, Gianluca Ghinassi, Sara Micera, Matteo Plaku e Valerio Vizzi che hanno meritato il bronzo, poi la squadra del Centro Taekwondo Arezzo è stata completata da Marcello Giommetti che è stato comunque autore di una positiva prestazione. «Il Campionato Toscano di combattimento - commenta Rescigno, - ha rappresentato un appuntamento importante sia per i nostri atleti più giovani che hanno vissuto l’emozione di esordire in una competizione regionale, che per i nostri atleti più esperti che hanno testato la preparazione in vista dei più importanti appuntamenti nazionali di fine stagione. Il bilancio è particolarmente esaltante, con diciannove medaglie con nove atleti che confermano la nostra società tra le eccellenze del taekwondo toscano». L’ottima stagione vissuta dal Centro Taekwondo Arezzo è stata certificata anche dalla recente partecipazione al Campionato Interregionale dell’Emilia Romagna che, a Riccione, ha riunito oltre novecento atleti da tutta la penisola. I più importanti risultati sono stati raggiunti da Matilde Falsini che ha conquistato l’oro tra le Cadette dopo un bel percorso scandito da tre vittorie, da Francesco Nofri che all’esordio nelle cinture nere si è messo al collo l’argento tra gli Junior e da Mattia Martini che ha ottenuto il bronzo tra gli Junior, con la squadra aretina che ha fatto affidamento anche su Joan Buzuka, Alberto Cruscanti, Lorenzo Franchi, Sara Micera e Giulia Mocerino. Il Campionato Interregionale di Liguria a Savona, infine, ha regalato soddisfazioni per gli ori di Edoardo Rinaldi e di Costanza Massaini tra i Kids, e il bronzo di Lorenzo Franchi tra i Cadetti. Questi risultati sono valsi le convocazioni nella rappresentativa della Toscana di Lorenzo Franchi tra i Cadetti, di Mattia Martini tra gli Junior, di Giulia Mocerino tra i Senior e di Francesco Nofri tra gli Junior che, lunedì 12 e martedì 13 giugno, combatteranno al Foro Italico di Roma nella manifestazione per squadre regionali The Olympic Dream Cup.

Uffici Stampa EGV