About

Breaking News

Monsigliolo - Bucine 0 a 3


Il Bucine sbanca il campo di Monsigliolo con un perentorio 0 - 3 che non lascia spazio a discussioni. La nostra squadra è stata indiscutibilmente superiore agli avversari grazie ad un pressing ben organizzato in ogni zona di campo e a trame di gioco efficaci e piacevoli. Fin dai primi minuti i ragazzi di Bronzi hanno preso in mano le redini dell'incontro mettendo alle corde l'incerta retroguardia locale sia con ficcanti azioni personali delle tre ispiratissime punte, sia con manovre collettive nelle quali la squadra nel suo insieme partecipava con idee e tecnica allo sviluppo del gioco. La supremazia si è ben presto concretizzata in vantaggio numerico: è stato Niccolò Fabbrini a trasformare un calcio di rigore ineccepibile fischiato per un netto fallo di mano in area su azione di Matteo Fabbrini. Il Monsigliolo non ha dato segni di reazione, così i nostri hanno continuato a macinare gioco, andando diverse volte vicino alla rete fino a raggiungere il raddoppio con Aglietti poco prima della mezz'ora. A questo punto i ragazzi di casa hanno provato a riordinare le idee, ma si sono dovuti affidare più ai nervi che al gioco visto che i nostri li controllavano senza affanni. Al contrario sono stati gli arancio-verdi a creare ancora alcune occasioni interessanti per poter chiudere la pratica. Al rientro dopo l'intervallo il Monsigliolo è sembrato più aggressivo, ma i nostri sono stati bravi a controllare senza particolari affanni i tentativi avversari, affidati spesso a lanci in area dove però Manganelli e compagni erano padroni assoluti e nell'unica occasione degna di nota, De Corso ha neutralizzato un colpo di testa ravvicinato della punta avversaria con una grande parata sulla linea di porta. Con il passare dei minuti la stanchezza - dovuta anche ad un pomeriggio di piena estate - ha iniziato ad appesantire le gambe delle squadre e la partita è diventata frammentata; i nostri non hanno comunque mai mollato restando sempre ben in partita, fino a che su azione d'angolo Giardini ha siglato con freddezza la terza rete che ha spento definitivamente le velleità della squadra di casa. Da registrare allo scadere un rigore concesso dall'arbitro al Monsigliolo ma De Corso ha confermato il suo stato di grazia bloccando il tiro del centravanti avversario e suggellando la buona prova di tutta la squadra.
La nostra formazione: DE Corso, Gaschi. Uva A., Manganelli (Giardini), Sgaravizzi, Fabbrini N. (Moci), Bartolucci, Uva L., Aglietti (Taddeucci), Zyberi, Fabbrini M.(Borsi), All.: Fabrizio Bronzi

ASD Bucine