Intervista a Stefano Melani giocatore della prima squadra dell’Academy

Difensore coriaceo e determinato, Stefano Melani anche in questa stagione vestirà la maglia dell’Arezzo Football Academy. Una conferma importante che premia la sua dedizione al progetto societario nel quale si è inserito con altrettanto merito nella veste di tecnico nel settore giovanile. I due ruoli sono comunque svolti senza interferenze tra di loro e con pari competenza e passione anche se, ovviamente, al momento, quello da giocatore assume per Stefano una valenza privilegiata. Dopo la bella esperienza della scorsa stagione ti ritroviamo in campo per disputare la prima categoria. Che sensazioni hai? “Direi che siamo tutti super carichi per l’inizio della nuova stagione e ovviamente speriamo che si prospettano anche in questo campionato le stesse belle sensazioni ed emozioni di quello passato culminato con la vittoria ai play off”. Cosa hai trovato di positivo nel tuo primo impatto con la squadra? “Sicuramente la conferma dei punti di forza della scorsa stagione e questo lo reputo fondamentale e positivo. I nuovi si sono ben integrati e quindi c’è una grande voglia di fare bene e magari riuscire a stare nel lotto delle migliori”. Sei più affezionato al ruolo di giocatore o a quello di mister? “Assolutamente ancora a quello di giocatore nonostante io mi diverta tantissimo con i ragazzi, ci sto bene e lo faccio con grande passione e impegno però, come si suol dire, finchè posso gioco e nonostante sia arrivato alla soglia dei trenta anni, spero di potermi esprimere ad un certo livello ancora per qualche anno. Insomma, fino a che posso gioco!” Abbiamo fatto una discreta amichevole a Terontola e questo lascia ben sperare in vista dell’impegno di coppa ad Ambra… “E’ stata una amichevole dove abbiamo provato quello che abbiamo fatto con il mister in settimana e considerando il grande lavoro aerobico fatto in allenamento, ci sono stati segnali molto positivi. Ci sono state tante occasioni da goal ed altre da migliorare in vista della partita con l’Ambra che sarà più impegnativa”. Un’ultima considerazione sul campionato di prima categoria che vale quello di promozione per le squadre che ne fanno parte… “Sono super entusiasta di questo campionato. Ci sono una grandissima quantità di derby e anche tantissimi amici nelle altre squadre. Non vedo l’ora di giocarci contro e dimostrare che l’Arezzo Football Academy può dire la sua in questo campi.

US Arezzo Football Academy
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento