Promozione Toscana Gir. B ASTA TAVERNE D´ARBIA - BIBBIENA 2-1

Asta Taverne = Anselmi, Scelzo, Fantoni, Campisi, Pasquinozzi, Simone, Mazza, Gaziano,, Carone (36´st Mazza G.), Lorenzini ( 30´st De Patre), Bruni. Allenatore: S. Bartoli 12 Nesi, 13 Roncucci, 14 Curcio, 15 Mazza G., 16 Cerretani, 17 Rossi, 18 De Patre, 19 Cenni
Bibbiena = Santicioli, Paoli (26´st Santamaria), Fabbrini (42´st Fata), Malentacca, Baglioni, Magnanensi, Galantini (19´st Mengoni), Frijio, Falsini, Andreini, Venturi (15´stSacrestano). Allenatore: F. Innocenti 12 Magni Vannini, 13 Cellai, 14 Mengoni, 15 Fata, 16 Sacrestano, 17 Santamaria, 18 Tanci, 19 Ciabatti, 20 Borsi
Arbitro: Sig. Lampedusa Alessandro di Grosseto, coad. da Stella Gianluca di Grosseto e Lampedusa Raffaele di Grosseto
RETI: 15° Scelzo, 37° Andreini, 44° Bruni
Espulsi: Baglioni (B) A+A
Uopini. Prima di campionato in Promozione Toscana gir. B che mette di fronte i padroni di casa e cioè l´´Asta Taverne D´Arbia ed il Bibbiena. Il finale dice 2 a 1 e rispecchia quanto visto in campo. I senesi hanno creato di più e sono stati più concreti rispetto ai casentinesi squadra giovane e rinnovata che ancora deve trovare i propri equlibri in campo con Mr. Innocenti che dovrà lavorarci sopra. Il passivo poteva essere ancora più ampio se Santicioli non ci avesse messo del suo. Ma questa è solo la prima gara ed ancora tutto da decifrare ed è prematuro capire quale saranno i ruoli in questo campionato delle due compagini. La cronaca: al 17´ si registra il vantaggio degli arancio-blu di Bartoli con Carone che schiaccia in rete un angolo dalla sinistra, nulla può Santicioli. Asta 1 Bibbiena 0. Al 22´ replica bibbienese che mette pressione ai padroni di casa che su angolo rischiano l´autogoal di testa. Ancora Bibbiena in avanti al 30´ con Galantini al cross dalla sinistra, Falsini di testa sfiora il palo. Al 36´ ripartenza Bibbiena con Andreini che si proietta verso Anselmi e viene atterrato in area dal proprio controllore in maniera piuttosto goffa. Il DG assegna il calcio di rigore, batte lo stesso Andreini che sigla il pareggio. Dopo appena 4´ minuti e cioè al 40´ Bruni e bravo a stoppare di petto al limite dell´area e girare al volo di prima intenzione battendo Santicioli e riportando in vantaggio l´Asta per 2 a 1. Siamo al 9´st e Gaziano s´incarica di battere una punizione dal limite, una saetta che Santicioli devia in angolo. Risponde il Bibbiena con una punizione battuta da Frijio a scavalcare la barriera, si distende Anselmi al palo accompagnando la palla in angolo. Al 40´ è il nuovo entrato De Patre che semina scompiglio in area bibbiense, scocca una bordata di destro che il portiere ospite respinge sui piedi di un avversario con la palla che carambola fortunosamente sopra la traversa. Niente più da segnalare con il risultato che rimarrà sul al 2 a 1 assegnando il primi tre punti in classifica all´Asta parsa una buona squadra ed il Bibbiena a mani vuote ancora con alcune dei suoi fuori condizione ed un identità da trovare. Ma il cammino è ancora lungo... essendo appena iniziato.

Stefano Spadini
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento