Volley Arezzo: la Prima Divisione come “trampolino” per i nostri ragazzi

È cominciato da oltre quattro settimane il lavoro in palestra per il gruppo della prima divisione guidato da Lunetti e ancora non si sono fermati i nuovi arrivi in palestra. La dirigenza di via Guelfa ha deciso di affidare a Lunetti e Caneschi, per la parte atletica, la guida dei ragazzi che disputeranno la prima divisione, un gruppo giovane e molto motivato che deve crescere e migliorarsi. "Al gruppo di anno scorso si sono aggiunti diversi ragazzi: Spinello, Gallorini e Benigni sono tornati “a casa” dopo un paio d’anni di altre esperienze; Martinelli che per adesso ci dà una mano negli allenamenti, e molti ragazzi nuovi – afferma Lunetti – In palestra, anche grazie al lavoro della Keka (Erica Caneschi) i ragazzi si stanno preparando molto bene fisicamente e si riesce a lavorare proficuamente. Quest’anno la dirigenza ha affidato a me la prima divisione con il chiaro intento di far crescere ancora il gruppo e portare “su” sempre più ragazzi dalle nostre giovanili. La prima divisione è stata strutturata infatti proprio come “trampolino” per i nostri ragazzi così da fare esperienza per integrare un domani la nostra prima squadra e divenirne protagonisti. Lo scorso anno Donati ha trasmesso a questi ragazzi ottime basi tecniche ma soprattutto temperamentali come l’atteggiamento la grinta e la passione per questo sport.E questo ci permette di lavorare in palestra con Grande entusiasmo e nonostante la fatica stiamo lavorando bene per farci trovare pronti e divertirci quando inizierà il campionato Avanti Tutta".

Ufficio Stampa Volley Arezzo
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento