La Castelnuovese mette paura al Soci Casentino

Risultati:
ARNO CGN. LATERINA M.M. SUBBIANO 1-3
BIBBIENA N.S.P. CHIUSI 0-0
CASTELNUOVESE SOCI CASENTINO 2-2
CORTONA CAMUCIA C. PONTASSIEVE 3-1
FIRENZE OVEST SPORT CLUB ASTA 1-0
MAZZOLA VALDARBIA AUDAX RUFINA 3-1
MONTALCINO CHIANTIGIANA 1-0
TERRAN. TRAIANA ALL. GV. DICOMANO 3-2
Risultati forniti da Almanacco del calcio toscano

Castelnuovese Bonechi, Oscari, Rigacci (44° st Mugnai), Baldi M., Ermini (21° st Mesina), Massi, Benucci, Corsi, Chisci, Mecocci (29° st Iacuzio), Baldi G. (39° st Sangalli) A disposizione: Sorelli, Agnoletti, Tinivella, Leggiero, Simoni Allenatore: Gabriele Bencivenni
Soci Casentino Bruni, Vicidomini, Paggetti (13° st Ferrini), Acciai, Bronchi, Poponcini, Rubechini A. (13° st Bennati), Mercati, Pavani, Ceramelli, Rubechini S. A disposizione: Ghirelli, Micheli, Feni, Bigi, Beoni, Valentini
Allenatore: Nicola Occhiolini oggi squalificato e sostituito in panchina da Luca Certini
Arbitro: Cristiano Biagini della sezione di Lucca Assistenti: Alessio D’Amato e Carmine Gian Marco Cappetta entrambi della sezione di Siena
Marcatori: 43° pt Chisci (C), 16° st Benucci (C), 19° st Poponcini (SC), 33° st Rubechini S., rig., (SC)
Ammoniti per la Castelnuovese: Bonechi, Ermini, Massi
Ammoniti per il Soci Casentino: Ceramelli, Poponcini
Angoli: 5-2 per il Soci Casentino
Recupero: 1′ (primo tempo), 4′ (secondo tempo)
La Castelnuovese mette paura al Soci Casentino. Amaranto che escono dal Luca Quercioli con qualche rammarico per non essere riusciti a portare in fondo una partita che li vedeva in vantaggio di 2 reti a mezz’ora dalla fine in un match molto intenso e acceso, contraddistinto da tante contestazioni da una parte e dall’altra. La gara inizia subito ad un ritmo piuttosto elevato. La prima conclusione a rete è del Soci Casentino. Al 10° azione di Pavani sulla destra, palla per Ceramelli che prova il tiro di sinistro, Bonechi è attento e para a terra. Al 13° ancora Pavani protagonista. Ripartenza ospite, lungo lancio per il numero 9 casentinese che prova il pallonetto su Bonechi; ottima la risposta dell’estremo amaranto che protende le mani in alto e neutralizza il tentativo dell’ex compagno di squadra ai tempi della Bucinese. La Castelnuovese non sta a guardare e prova ad impensierire la retroguardia casentinese con una serie di scambi veloci che deliziano il pubblico del Luca Quercioli. Al 21° pregevole azione Oscari-Chisci-Benucci che libera Mecocci per un tiro forte che Bruni respinge di pugno. Al 26° buona manovra degli ospiti e conclusione dalla distanza di Rubechini S. che si spenge sul fondo. Al 28° Mecocci scodella in area una punizione, Ermini prova la botta ma un difensore respinge con il corpo. Passano pochi secondi e ancora Mecocci mette in area un pallone dalla destra sul quale Chisci manca di poco la deviazione vincente di testa. La partita non ha un attimo di pausa. Al 29° Pavani effettua un cross dalla destra, la palla assume una traiettoria strana per poi abbassarsi scavalcando Bonechi e andando a colpire la traversa. Al 33° il primo episodio controverso della gara. Cross basso di Poponcini dalla sinistra e tocco vincente di Rubechini S. ma la rete viene annullata per un off-side segnalato con largo anticipo dal guardalinee. Al 39° Bonechi smanaccia in angolo una punizione di Pavani. Al 43° la Castelnuovese passa in vantaggio. Cross di Oscari dalla destra, tocco di Ermini per Chisci che, solo davanti al portiere, insacca di piatto destro. Protestano gli ospiti chiedendo il fuori gioco per la posizione di Chisci, probabilmente tenuto in gioco da Paggetti largo a sinistra. Si va al riposo sul punteggio di 1-0. Nel secondo tempo la partita sale ancora di tono. Al 4° Pavani di testa impegna Bonechi in una parata a terra su calcio d’angolo. All’8° Corsi parte in slalom in area ospite ed effettua un pallonetto che esce di poco sorvolando la traversa. Al 13° pericolosa ripartenza bianco-verde con Ceramelli, chiuso in area da Rigacci al momento del tiro; la successiva conclusione di Pavani esce alta sul fondo. Al 16° la Castelnuovese raddoppia. Grande azione di Chisci che va via in mezzo a tre avversari per poi lanciare Ermini solo in area. Bruni riesce a ribattere il tiro del numero 5 amaranto, il successivo tiro di Chisci ma nulla può sul terzo tentativo di Benucci. Tre minuti dopo il Soci Casentino riapre la partita. Angolo dalla sinistra e stacco imperioso di Poponcini che di testa trova l’angolino alla sinistra di Bonechi. A questo punto i Casentinesi mettono tutta la loro vigoria fisica alla ricerca del pareggio. Al 24° Pavani mette in mezzo una palla pericolosa che attraversa tutta l’area senza trovare un compagno pronto alla deviazione. Al 27° un pregevole scambio sulla destra Mecocci-Benucci mette Chisci in condizione di battere a rete, rimedia Bruni con un’uscita provvidenziale a chiudere lo specchio. Al 32° altro episodio contestatissimo. Bennati vede un taglio di Ceramelli e lo serve in area, contatto con Matteo Baldi, i due terminano a terra. Per il direttore di gara è calcio di rigore. Dagli undici metri Rubechini S. realizza la rete del 2-2 spiazzando Bonechi. Le due squadre non si accontentano del pareggio e provano a vincere la partita fino al termine. Al 35° Rubechini S. prova il gran gol, senza successo, in sforbiciata su cross di Ceramelli. La Castelnuovese si rende insidiosa con 3 azioni di Chisci e Iacuzio tra il 37° e il 40°. Al 43° ci prova Corsi con un gran tiro da fuori che Bruni allontana di pugno. Al 45° Chisci entra in area e, nonostante un fallo di Ferrini, riesce a calciare di destro cercando il palo opposto, la palla esce di poco sul fondo tra la delusione del pubblico del Luca Quercioli. L’ultima azione è degli ospiti. Contropiede di Ceramelli, tocco per l’accorrente Rubechini S., rimedia Baldi M. con una chiusura in anticipo. Dopo 4 minuti di recupero arriva il triplice fischio del signor Biagini della sezione di Lucca che sancisce il pareggio tra le due formazioni.
Domenica prossima gli uomini di Bencivenni chiuderanno il 2018 in trasferta a Terranuova Bracciolini.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento