La Ginnastica Petrarca vive la finale del campionato di A2

La Ginnastica Petrarca va a Ferrara per la quarta e ultima prova del campionato di A2 di ginnastica ritmica. La finale è in programma sabato 16 marzo quando, a partire dalle 16.00, le dodici squadre militanti nella seconda serie nazionale si alterneranno in pedana in un programma completo di esercizi tra fune, cerchio, palla, clavette e nastro, con la somma delle singole esibizioni che permetterà di definire la classifica finale con le conseguenti tre promozioni in A1 e tre retrocessioni in B. La società aretina si presenta all’appuntamento al sesto posto della classifica generale e motivata dall’obiettivo di chiudere il torneo nel migliore dei modi, con lo staff tecnico composto da Irene Leti, da Elena Zaharieva, da Federica Peloso e dalla coreografa Stefania Pace che ha potuto godere di tre settimane di tempo per preparare le atlete a questa difficile prova. Le maggiori attese ricadono su Beatrice Fioravanti e Asia Massetti che, insieme a Maria Vilucchi, sono le ragazze più esperte del gruppo, sono cresciute nella Ginnastica Petrarca e, da anni, ne stanno indossando con successo i colori nei massimi campionati nazionali. Un supporto importante sta arrivando anche da Sofia Gori ed Erika Bromo che, arrivate in prestito rispettivamente da Corallo di Prato e Armonia d’Abruzzo di Chieti, hanno vissuto il loro esordio in A2 e si sono fin da subito dimostrate competitive con esercizi di alto livello, oltre che dalla spagnola Polina Berezina Ksenofontova che sta portando alla squadra un contributo in termini di esperienza internazionale. A chiudere la squadra sono infine le giovani ma affidabili Anita Adreani e Sofia Mortimer che, in questa stagione, sono impegnate anche nel campionato di C. «Le finali regalano sempre forti emozioni - commenta Leti, - perché rappresentano il compimento di un percorso sportivo che ha messo alla prova le nostre atlete e che le ha viste confrontarsi con alcune delle migliori d’Italia. L’obiettivo sarà di tenere alto il nome della Ginnastica Petrarca in questo prestigioso contesto».

Uffici Stampa EGV
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento