VA Sansepolcro si ferma a quota 12

Ed ora non resta che rimboccarsi le maniche e cercare di tornare al successo quanto prima. Il cammino dei risultati utili consecutivi del VA Sansepolcro si è fermato, infatti, a Santa Maria degli Angeli, dopo 12 gare senza subire stop: 7 vittorie e 5 pareggi. Il 13…non ha portato bene al team di Andrea Bricca ed il VA Sansepolcro, che sino ad oggi, fuori casa aveva perso solo a Foligno e Spoleto, deve mettere in…cascina la sconfitta, non certo preventivata alla vigilia, contro la penultima della classe. Un risultato nato, almeno così riferiscono le cronache, da un approccio forse non ottimale dell’undici bianconero, fatto è che la squadra, quando la gara stava per concludersi sullo 0-0, è incappata in un penalty che ha dato il successo ai giallo rossi. Inutile, comunque, stare qui a rimarcare la non bella prestazione del VA Sansepolcro, la gara deve essere messa da parte quanto prima e la squadra deve rituffarsi, nuovamente, in quella bella marcia che aveva intrapreso. Ora restano sette gare, da qui alla fine del campionato, 3 al Buitoni, a partire da domenica prossima, quando arriverà una Pontevecchio assetata di punti salvezza, quindi Pontevalleceppi e Ducato, mentre saranno 4 le trasferte tra cui anche quella di San Sisto contro l’unica squadra che è riuscita a vincere al Buitoni nel girone di andata, per andare poi a far visita al Massa Martana, alla lanciatissima Assisi/Subasio e chiudere con il derby di Lama. Un altro fatto da rilevare è che, in questo campionato, il Sansepolcro non è andato a segno due volte, a Foligno, contro l’attuale capolista nella gara di andata e a Santa Maria degli Angeli nella sfida di domenica scorsa, contro una squadra che si presentava, sì da penultima in classifica, ma con tanta voglia e speranza di recuperare terreno, visto che non vinceva dal 18 novembre 2018.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento