La Baldaccio vince e sale al 2° Posto

Terranuova Traiana – Baldaccio Bruni 0-1
Terranuova Traiana: Garbinesi, Tenti, Meazzini, Massai, Neri, Tomberli, Francini (Iljazi 81’), Chioccioli, Vestri (Castro 60’), Adamo (Bencivenni 76’), Sacconi. A Disposizione: Alterini, Travaglini, Falchi, Marzi, Ferrucci, Farsetti. All. Marco Becattini
Baldaccio Bruni: Giorni, Piccinelli, Farinelli, Bruni, Adreani, Bruschi, Bucaletti (Battistini 65’), Torzoni, Invernizzi, Alomar (Barbini 85’), Quadroni. A Disposizione: Piccini, Piomboni, Panicucci, Rosati, Goretti, Capacci, D Aprile. All. Guazzolini Tommaso
Arbitro Davide Ammannati Di Firenze. Assistenti Daniele Nesi E Letizia Quaratararo Di Firenze Rete: Quadroni Al 69’
Note. Ammoniti: Neri, Torzoni, Bruni, Barbini. Recupero: 0’+5
La Baldaccio Bruni Anghiari grazie alla rete realizzata al 69′ da Quadroni ha vinto 1-0 sul campo del Terranuova Traiana, nel match valevole per la 4° giornata del Campionato di Eccellenza Toscana Girone B. La compagine di mister Guazzolini ha bissato il successo casalingo centrato la settimana scorsa con l’Antella, ha ottenuto la 1° affermazione esterna stagionale (finora tra campionato e coppa erano arrivate 2 sconfitte su altrettante partite) ed è così salita al 2° posto della classifica, con 9 punti all’attivo (-1 dalla capolista Badesse). I biancoverdi hanno tra l’altro mantenuto inviolata la porta per la 1° volta in campionato ed hanno superato un importante banco di prova compiendo un ulteriore passo in avanti (nei risultati e nella crescita complessiva).
LA CRONACA DELLA SFIDA
Mister Guazzolini deve rinunciare a Rosati e Angiolucci e schiera Bruni sulla linea dei difensori, confermando in avanti il tridente composto da Quadroni, Invernizzi e Bucaletti. La Baldaccio parte forte e dopo appena 1’ sfiora il vantaggio con Torzoni che ruba palla sulla trequarti, entra in area e poi calcia senza però riuscire a battere Garbinesi. Dopo un buon inizio gara dei biancoverdi, il Terranuova Traiana guadagna metri ed al 21’ si rende pericoloso con un colpo di testa fuori da ottima posizione in conseguenza di un calcio d’angolo. La formazione di casa ci riprova subito dopo con l’incursione di Adamo disinnescata da Giorni. La Baldaccio si fa rivedere al 30′ con la deviazione alta di Invernizzi su cross di Alomar, mentre al 40’ sul fronte opposto è il provvidenziale salvataggio di Bruni a evitare il vantaggio del team di mister Becattini. All’intervallo risultato inchiodato sullo 0-0 di partenza con i locali più pericolosi dei biancoverdi. La Baldaccio sale di tono nella ripresa e si fa preferire sul piano del gioco e della determinazione rispetto ai rivali pur senza costruire particolari pericoli. Gli anghiaresi sfruttano al meglio la chance al 24’ e sbloccano il punteggio grazie al colpo di testa di Quadroni, abile ad anticipare tutti sulla punizione di Bruni e a mettere il pallone in rete. Secondo gol consecutivo per l’attaccante biancoverde dopo quello di domenica passata con l’Antella, bravo anche in questo caso nel gioco aereo. Il gol di Quadroni indirizza la sfida e la Baldaccio dopo il vantaggio acquisisce ulteriore sicurezza, gestendo la sfida con autorità, chiudendo ogni spazio e provando a ripartire in contropiede. L’unico rischio per la squadra di mister Guazzolini arriva al 39’ quando Giorni con un grande intervento devia in corner il tiro ravvicinato di Sacconi. Il portiere biancoverde salva quindi il risultato prima di un colpo di testa fuori misura tentato ancora dal Terranuova Traiana. Al triplice fischio il team anghiarese festeggia l’importante successo ed il 2° posto in classifica. Vittoria arrivata in un confronto complicato e al cospetto di una squadra che ha dimostrato ancora una volta di essere attrezzata per questo difficile campionato. Per questo il peso specifico è ancora maggiore, per questo il banco di prova può dirsi a tutti gli effetti superato. In attesa di ulteriori verifiche “godiamoci” questa preziosa affermazione. Bravi ragazzi e FORZA BALDACCIO..!!

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento