Marche portafortuna. Espugnata anche Cingoli (3-6)!!

Dopo Ascoli, la Futsal Sangiovannese torna dalla lunga trasferta marchigiana di Cingoli (MC) con una vittoria per 6 a 3 e altri tre punti in saccoccia che valgono il secondo posto in classifica dietro la capolista Mattagnanese. Gli azzurri, privi dello squalificato Parra Rodriguez e degli indisponibili Amano e Paolini, partono subito forte e dopo cinque minuti si trovano già sul 3-0 grazie alle reti di Pisconti, Zappalà e Liburdi. I locali, spinti dal numeroso e rumoroso pubblico presente, reagiscono alzando l'intensità ed il ritmo accorciando le distanze (3-1) con il capocannoniere del campionato Joele Banchetti ma Liburdi (senz'altro il migliore in campo ed a fine gara applaudito da tutti i presenti) riporta i suoi sul 4 a 1. Il Grottaccia però non demorde, segna la rete del 2 a 4 con Leonardo Fufi ma esagera con i falli e così prima della sirena di metà tempo capitan Pisconti insacca il 2 a 5 sfruttando un tiro libero concesso per l'ennesimo fallo su Liburdi. Il numero 10 azzurro apre la ripresa siglando la sua personale tripletta appoggiando in rete un perfetto assist di Cipolli (6-2). Mister De Lucia chiede quindi la gestione del vantaggio: gli azzurri si difendendo con ordine senza però sfruttare gli ampi spazi a disposizione ma nel finale, accusando forse un pò di fatica, subiscono su punizione la rete del 3 a 6 e poi ci vuole il miglior Ortolani per arrivare al triplice fischio senza ulteriori patemi. Tre punti di fondamentale importanza che consolidano l'ottimo inizio di campionato della Sangio che sabato prossimo al Palazzetto di Terranuova Bracciolini riceveranno la Lastrigiana (ex capolista assieme a Grottaccia e Mattagnanese) reduce dal pesante KO casalingo contro il CUS Ancona. Turno di riposo invece per i nostri ragazzi dell'Under 19 che domenica prossima saranno di scena a Montecatini Terme contro il Futsal Pistoia.

Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento