I numeri del Sansepolcro dopo 17 giornate

Un altro fine settimana senza calcio giocato per il campionato di Eccellenza Umbra, che ripartirà regolarmente domenica 12 gennaio con le gare della 17° giornata. Dopo aver analizzato i numeri generali è il momento di fare il punto sul ruolino di marcia tenuto in questa prima parte di stagione dal Vivi Altotevere Sansepolcro. I bianconeri hanno cambiato guida tecnica dopo 2 turni (vittoria esterna con la Trasimeno e ko casalingo con il Ducato) e al posto di Andrea Bricca è stato chiamato Marco Bonura. Nei 14 match disputati con il nuovo mister i punti conquistati sono stati 27 per una media di quasi 1,93 punti a partita (7 successi, 6 pareggi e 1 sconfitta con 19 gol realizzati e 11 incassati). Il Sansepolcro ha chiuso il 2019 con 30 punti in classifica e con una sola lunghezza di distacco dalle capoliste Spoleto e Tiferno 1919, in piena corsa per la vittoria del campionato. La lotta per la promozione diretta in Serie D si annuncia serrata (5 formazioni racchiuse in 5 punti) e coinvolge a tutti gli effetti anche Narnese ed Orvietana. Per il Sansepolcro sarà quindi necessario mantenere un passo importante, così come fatto nell’ultimo periodo. I bianconeri non perdono dal 3 novembre (1-0 fuori casa contro lo Spoleto) e nelle ultime 7 partite hanno collezionato 6 vittorie e 1 pareggio (19 punti per una media di 2,714 a match) facendo meglio di tutte le dirette avversarie. La squadra di mister Bonura non incassa reti da 337 minuti (da quella siglata il 1 dicembre nel derby con il Tiferno 1919 da Tersini al minuto 33) ed ha mantenuto inviolata la propria porta nelle ultime 3 gare giocate (8 su 16 nel complesso i confronti nei quali il Sansepolcro non ha subito reti). 5 sono invece state le sfide in cui i biturgensi non hanno segnato: l’ultima in ordine cronologico lo scorso 3 novembre, giorno del ko di Spoleto, a cui sono seguite 7 giornate sempre a bersaglio. I 30 punti fin qui conquistati sono stati il frutto di 8 affermazioni, 6 pareggi e 2 sconfitte con 23 gol all’attivo (3° attacco dopo Spoleto e Narnese) e 15 al passivo (3° difesa assieme alla Trasimeno, alle spalle di Spoleto ed Orvietana). Nelle 8 gare giocate al Buitoni i bianconeri hanno ottenuto 15 punti, in virtù di 4 successi, 3 pari e 1 ko (13 reti segnate e 9 incassate), stesso bottino fatto registrare negli 8 incontri disputati fuori casa (4 vittorie, 3 pareggi e 1 ko con 10 gol realizzati e 6 subiti). I migliori marcatori del team sono con 7 centri a testa l’ex Valori (accasatosi al Tiferno durante il mercato di dicembre e sostituito in avanti da Zuppardo) e D’Urso (3 gol realizzati nelle ultime 4 apparizioni), mentre sono 9 nel complesso i giocatori del Sansepolcro andati finora a bersaglio in questa stagione (a segno anche 2 volte Braccini e Zanchi, 1 Benedetti, Massai, Arcaleni, Sensi e Mencagli). L’obiettivo ora è sfruttare al massimo questa ulteriore settimana di pausa per preparare nel migliore dei modi il match esterno di domenica 12 gennaio con il Ducato e per ripartire quindi con il giusto ritmo..!!

Nessun commento

Powered by Blogger.