Pieve al Toppo - Tegoleto 0-1

Pieve al Toppo: Angori, Zuby, Lepri (76' Sandrelli), Tiezzi M. (88' Tiezzi G.), Marraghini, Gentile, Milighetti Fe. (64' Tani), Palazzini, Bernacchia, Seif (64' Milighetti Fr.), Ermini (45' Nucci). Allenatore: Luca Giusti.
Tegoleto: Calamati, Bicchi, Ardimanni, Franchi, Romanelli, Bonci, Scichilone, Barbagli, Gennaioli, Poponcini, Mostacci, Poponcini. Allenatore: Vittorio Brilli.
Campo pesante quest'oggi il Maurizio Nocciolini, colpito costantemente da una pioggia battente per il derbyssimo tra Pieve al Toppo e Tegoleto. 4' primo brivido per i giallorossi: Bonci cerca un tiro ad incrociare dalla destra e il pallone esce di poco. 17' ancora Bonci di testa sul secondo palo costringe Angori a compiere un miracolo. 22' si fa vedere anche la Pieve: Ermini scende sul fondo e mette un cross insidioso per Bernacchia solo in area, l'attaccante gira bene di testa ma Calamati è reattivo. 28' dagli sviluppi di un calcio d'angolo ancora si rendono pericolosi i padroni di casa, questa volta con Marraghini. Il tiro del centrocampista prende velocità grazie al terreno bagnato, Calamati para ma non blocca, nessuno piomba sulla ribattuta. 45' punizione di Milighetti dalla destra che supera la barriera, il tiro è centrale e Calamati rinvia con i pugni. Andiamo alla seconda frazione: 50' Bonci di testa appoggia per Mostacci, il tiro del numero 11 esce alto. 68' Scichilone raccoglie un cross sul secondo palo, Angori vola e mette in angolo. 70' sfruttando un errore d'impostazione della Pieve riparte il Tegoleto con Bonci che si ritrova a tu per tu con Angori e ancora una volta il portierone gli dice no. Ad un quarto d'ora dalla fine però si sblocca l'incontro: dal limite dell'area Scichilone calcia bene e trova l'angolino; un tiro imprendibile questa volta per Angori. 91' punizione di Marraghini: la palla s'impenna deviata, svetta Tiezzi G., Bernacchia si ritrova il pallone tra i piedi ma da due metri spara fuori. Questo è l'epilogo del derby: se lo aggiudicano i ragazzi di Brilli grazie ad una perla di Scichilone. La Pieve questa volta esce a testa alta, avendo dimostrato maggiore convinzione rispetto ad alcune precedenti uscite, purtroppo però non è bastato. Un applauso particolare, infine, per le ottime prestazioni ai giovanissimi Zubair e Seif.

Daniele Vanni - USD Pieve al Toppo
Condividi su Google Plus
    Commenta con Blogger
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento