Gare virtuali o a cronometro?

Cambiano lievemente le regole x le gare di Atletica Leggera. Domenica 28 giugno in Puglia prima gara a cronometro e vittoria di un big della specialità: Puppi vice campione mondiale di corsa in montagna. Vedendo anche i risultati dello Scopetone in piccolo ci si accorge che i primi sono fra i più forti delle corse in salita. A san Giacomo di Brentonico (vicino Rovereto) ne fanno una a coppie con partenze ogni 30". Durissima!! Ma andate a vedere i risultati; rispecchiano i valori. Sia ora che in vecchie classifiche delle edizioni precedenti a ritroso.. Nel frattempo alcune regole sono cambiate. Anche al campo scuola si entra ad orario continuato , salvo sanificazione. Una logica che, dopo una settimana d'attività, ha messo tutti d'accordo. Quello che manca è l'agonismo fra i mezzofondisti. Triste vedere le gare veloci in tre ma ancora più triste vedere che il mezzofondo è tabù. Per i velocisti la regola pare tornare all'origine: tutte le corsie occupate. Nel mezzofondo 800 in corsia è (secondo me) disumano. Non per lo sforzo ma per l'interpretazione della gara. Immaginate una partenza col decalage normale ( x soli 120 m. in corsia) moltiplicata x 7. Il poveretto (si fa x dire) in 8^ corsia che si volta continuamente x vedere dove sono gli altri. Le corsie interne che vogliono raggiungere quello davanti ed arrivano allo sfinimento fisico e psicologico. Meglio il cronometro. Uno alla volta come è avvenuto nella corsa in montagna od avviene nello sci di fondo. Anomalo il cronometraggio digitale. Se uno sta all'ombra salta una frazione di tempo e tutto è vanificato. Nelle classifiche dello Scopetone alcuni non hanno completato i 4 km. e sono stati penalizzati (perso il segnale satellitare). Domenica prossima allenamento a cronometro verso Lignano. La gara è sempre stata fatta così, ma stavolta è non competitiva. Anche i migliori dovranno aspettare il secondo allenamento del 12. Essendo un allenamento gli atleti dovranno"subire" il cronometraggio dell'addetto. Si raccomandano tutti gli atleti di rispettare le norme COVID. Ieri oltre al campionato Italiano (1^ prova) si è svolta una gara a Bucine " Valdambra trail" In allegato risultati gara e regolamenti FIDAL al 25 giugno. Il 4 dovrebbero ricambiare. Buona corsa a chi corre e buone ferie a chi prende il sole!! Tutte le regioni hanno ripreso l'attività in pista. La Toscana?

Nessun commento

Powered by Blogger.