Header Ads

Alberto Matassini è il nuovo Coach della Polisportiva Galli


La Polisportiva Galli è lieta di annunciare la firma di Alberto Matassini che occuperà il ruolo di capo allenatore per la stagione 2021-22. Un annuncio che apre così il mercato della formazione del patron Argirò, pronta a esser nuovamente competitiva anche nel prossimo campionato.
LA SCHEDA – Marchigiano, classe 1988, Alberto Matassini rappresenta il profilo migliore per guidare le ambizioni della Polisportiva Galli. Nonostante la giovane età si puo’ infatti ormai considerare un veterano del mondo a spicchi in rosa. Dopo aver cominciato nella maschile nel 2010 tra Promozione e Serie D, passa infatti ad Ancona dove nel ruolo di vice allenatore contribuisce alla vittoria del campionato di A3 e il raggiungimento delle Finali Nazionali con il gruppo Under 16 e Under 18. In seguito registra il passaggio a Civitanova Marche dove nei due anni in panchina centra playoff, Final 8 di Coppa Italia e la partecipazione alle Finali Nazionali con l’Under 18. Arriva così la chiamata dalla Serie A1 dove viene scelto per guidare Battipaglia dove disputa anche i playoff prima dell’ultimo biennio in quel di Udine. Dopo una prima stagione interrotta a metà causa Covid-19, è il vero artefice del capolavoro della Libertas Basket School nell’ultima stagione: con le friulane mette in mostra un basket frizzante e veloce che gli permette di vedere la sua squadra capolista per oltre metà stagione prima di chiudere al terzo posto. Notevole anche l’esperienza Coppa Italia, dove solo la più accreditata Crema toglie la possibilità in finale di poter conquistare il trofeo.
LE DICHIARAZIONI – Felice e con la voglia di iniziare questa nuova avventura come traspare dalle sue parole, ecco quanto ci ha detto: ” Ho scelto San Giovanni Valdarno perchè era il momento di fare un passo avanti nella mia carriera e quindi approdare in una società ambiziosa, con progetti importanti e che avesse una sfida stimolante da affrontare. Tutto ciò l’ho trovato in San Giovanni Valdarno, dove ho subito sentito stima e fiducia nei miei confronti da parte del presidente Failli, dal patron Argirò e dal direttore sportivo Franchini. Mi aspetto sicuramente una stagione impegnativa fin dalla costruzione del nuovo roster in queste fasi, prima di affrontare un duro lavoro sul campo nella quale poi dovremo costruire i risultati che stiamo cercando, ovvero il raggiungimento del massimo campionato che è il contesto che vuole e merita questa società”.

Uff.Stampa Polisportiva Galli

Nessun commento

Powered by Blogger.