Header Ads

Coppa, l'Arezzo vince anche contro la Lucchese e accede agli ottavi


Appuntamento con la storia per le amaranto, con la vittoria per 2-1 sul campo della Lucchese le ragazze di mister Testini per la prima volta accedono agli ottavi di finale di Coppa. L’Arezzo ha chiuso il girone 9 con la terza vittoria su altrettante partite della fase eliminatoria. Adesso prossimo impegno ufficiale il 10 ottobre per la prima partita di campionato. LA CRONACA Parte subito forte l’Arezzo con un tiro di Razzolini abile a mettersi subito in proprio. Al 5’ Verdi decide di portare a spasso l’avversaria fino alla linea di fondo con un’azione personale prima di appoggiare un delizioso pallone dietro per Razzolini murata dalla difesa avversaria. La capitana amaranto è particolarmente ispirata e per due volte tenta la conclusione dalla distanza. La Lucchese prova a reagire con Lucchesi, ma la sua imprecisione non è premiata. Casciani – Pieroni dialogano, ma a tu per tu la numero 11 trova la porta sbarrata da un’ottima Valgimigli. Bella parata di Marchetti sulla punizione di Vicchiarello, precisa ma un po’ troppo lenta. Continua la pressione amaranto. Stavolta è Vicchiarello a provare ad innescare Ceccarelli che viene anticipata in uscita da Marchetti. Le amaranto non demordono e passano in vantaggio al 31’ minuto grazie a Paganini veloce ad approfittare di un disimpegno errato della difesa di casa. La girata di sinistro della numero 7 amaranto all’altezza del dischetto è potente e si insacca in rete per lo 0-1. A 5 minuti dalla fine del primo tempo Razzolini rifinisce l’azione per Ceccarelli ancora una volta fermata da Marchetti che pare avere un conto aperto con la 10 amaranto. Allo scadere di tempo Ceccarelli prova di nuovo dalla distanza, ma la palla finisce alta. Ripresa che parte subito ad alti ritmi per le amaranto. Già dopo 120 secondi ancora il tandem Razzolini – Ceccarelli confeziona una palla gol, ma la scaltrezza della 10 dell’Arezzo ancora una volta non è premiata. Stavolta a negargli la gioia del gol è il palo alla destra del portiere. Complice un forte temporale le squadre non riescono ad incidere a dovere con il campo molto scivoloso nonostante si tratti di erba sintetica. È il capitano di casa a provare a cambiare l’inerzia della partita al 22’ con una conclusione da lontano sulla quale Valgimigli è precisa e sicura. Al 40’ della ripresa un calcio di punizione dal limite di Del Prete è forte ma centrale con Aliquò attenta a deviare in calcio d’angolo. All’89’ minuto l’Arezzo chiude la pratica grazie a Lorieri che sradica letteralmente il pallone dai piedi dell’avversaria e serve in corsa la neo entrata Bove che entrata in area da destra incrocia all’angolino un destro preciso e potente. 0-2 e partita apparentemente conclusa perché al 93’ Manganiello approfitta di un infortunio di Aliquò per accorciare le distanze, ma è troppo tardi per le padrone di casa. Festeggiano le ragazze di Emiliano Testini che giocheranno così gli ottavi di finale della competizione. Un primo risultato raggiunto in questa lunga stagione che l’ACF Arezzo vuole provare a vivere da protagonista sin da subito.
IL TABELLINO
Lucchese – ACF Arezzo 1-2
Lucchese: Marchetti, Campagni, Veneziana, Todaro, Lehann, Lunghi, Mani, Bengasi, Mastel, Del Prete, Pieroni. A disposizione: Pieri, Manfredi, Angeli, Orsi, Tidona, Manganiello, Villeda, Casciani, Rowe. Allenatore: Nazzaro Tarantino.
ACF Arezzo: Valgimigli (29′ st Aliquò); Tuteri, Pasquali, Ferretti (43′ st Bove), Costantino; Paganini, Vicchiarello, Verdi (36′ st Gargan), Ceccarelli; Razzolini (29′ st Zelli), Gnisci (20′ st Lorieri). A disp: Aliquò, Bove, Orlandi, Carrozzo, Sabia, Zelli, Fratini, Gargan, Lorieri. All: Emiliano Testini.
Arbitro: sig. Andrea Giordani (Aprilia) 1º assistente: sig. Francesco Carcione (Pisa) 2º assistente: sig. Jurgen Lila (Valdarno)
Marcatrici: 31′ Paganini, 89′ Bove, 93′ Manganiello (L).

Arezzo Calcio Femminile

Nessun commento

Powered by Blogger.