Header Ads

Nuova A.C.Foiano , la trasferta di Grassina per avere molte risposte


Dopo la sconfitta di Antella e il pareggio acciuffato nei minuti di recupero Domenica scorsa in casa con il Figline, il Foiano di mister Andrea Benedetti va a far visita ad una delle favorite del campionato, quel Grassina che però non è partito come la società e l'ambiente rossoverde si aspettava e quindi vorrà nel match contro gli amaranto trovare la prima vittoria e cominciare nella risalita in classifica; la squadra amaranto, dopo il gol di Pavani nel recupero di domenica scorsa ha ripreso un po' di morale e convinzione nei propri mezzi, mostrandosi in crescita rispetto alla sconfitta della settimana prima in casa dell'Antella e quindi arriva a Grassina in cerca di risposte, soprattutto dal punto di vista offensivo, visto che sotto il profilo della manovra e del gioco espresso mister Benedetti comincia a vedere i frutti del lavoro fatto in preparazione e negli allenamenti settimanali. L'allenatore foianese punta molto su Pavani e Rufini entrambi in crescita nel match di domenica scorsa, potendo recuperare almeno per la panchina Lorenzo Vichi, con Battistelli già in campo nel finale contro la formazione valdarnese; il Grassina dal canto suo punta sul duo d'attacco formato da Micchi e Alessio Rosi, con una difesa ancora da registrare visti già i tre gol al passivo ed un centrocampo che fa affidamento sui guizzi di Mulas, nonché sulla compattezza di Zagaglioni. Sarà quindi un match da seguire con attenzione ed in cui le due squadre non potranno permettersi ulteriori passi falsi, il Grassina per non allontanarsi troppo dalle alte sfere della classifica ed il Foiano per non venir risucchiato subito in nella lotta per non retrocedere. Negli ultimi otto precedenti tra le due squadre, ci sono stati quattro successi della squadra rosso verde, con 2 pareggi e 2 vittorie per il Foiano, che comunque in trasferta non ha mai vinto, perdendo le ultime tre volte e pareggiando nella stagione 2012-2013, con nell'ultimo precedente un tennistico 6-2 con cui i ragazzi fiorentini sommersero gli amaranto; arbitrerà il Sig. Alessandro Niccolai di Pistoia, assistito dal Sig. Alessandro Cacelli e dal Sig. Dmitrij Toschi entrambi di Livorno

MIRKO ZACCHEI

Nessun commento

Powered by Blogger.