Header Ads

Presentazione 4a di Eccellenza Terranuova Traiana vs. Antella '99 domenica 24 ottobre


Quarta giornata del girone C del campionato regionale di Eccellenza Toscana. Al Mario Matteini di Terranuova Bracciolini i padroni di casa del Terranuova Traiana ricevono la visita dei fiorentini dell’Antella. Calcio di inizio alle 15, arbitro Marco Pascali di Pistoia, assistenti di linea Giacomo Ginanneschi di Grosseto e Giuseppe Alessio Lumetta di Piombino. Pascali nella stagione 2018-2019 ha fatto parte del progetto UEFA “Mentor and Talent”. In quella stessa annata l’unico incrocio con i valdarnesi, il 25 novembre 2018, nel match vinto 1-0 a Pontassieve grazie al gol di Nicholas Dati dopo appena 20 secondi, a cui seguirono il rigore fallito da Renna nella ripresa, respinto a mano aperta da Alterini, le espulsioni per proteste di Becattini dalla panchina e di Reggioli per doppia ammonizione. Terranuova Traiana reduce da due vittorie consecutive: 2-1 (Cioce e Betti) al Matteini contro il Firenze Ovest, 1-0 (Massai) a Borgo San Lorenzo contro la Fortis Juventus domenica scorsa, che fanno seguito alla sconfitta 1-0 all’esordio nel derby valdarnese contro il Figline al Del Buffa. Antella per contro che sbarca in riva al Ciuffenna con i gradi di prima della classe, seppur in coabitazione con Figline e Sinalunghese, a quota 7 punti in classifica (uno in più dei biancorossi), frutto di un doppio 1-0 nelle prime due giornate: contro il Foiano in casa (Franchi) e a Gaiole contro la Chiantigiana (Olivieri), a cui va aggiunto l’1-1 (Franchi) nel derby fiorentino di domenica scorsa in via di Pulicciano contro il Porta Romana.
Tra i terranuovesi mister Simone Calori sarà costretto a fare a meno a due assenti sicuri per squalifica: Luca Romanò, al secondo ed ultimo turno di stop dopo l’espulsione rimediata dalla panchina contro l’Ovest, e Nicola Marzi appiedato dal giudice sportivo per una giornata dopo il rosso per doppia ammonizione preso domenica al Romanelli.
Antellesi alla quinta stagione consecutiva in Eccellenza conquistata vincendo il campionato di Promozione edizione 2016-17. Torneo che vide nella prima giornata la vittoria al Matteini del Terranuova Traiana, guidato allora da Andrea Attili, che si impose da neopromossa proprio sull’Antella con un netto e roboante 3-0, grazie alle reti nella ripresa di Benedetto e alla doppietta di Setti. Per Terranuova Bracciolini il ritorno in Promozione a distanza di 5 anni non poteva essere migliore. Al ritorno finì 1-1: vantaggio di Ferruzzi nel primo tempo, pareggio terranuovese nella ripresa con Teo Nocentini. Il 27 ottobre 2019 al Matteini, nel match di andata del primo campionato di Eccellenza per il Terranuova Traiana, il team di Alari si impose 4-2 grazie ad un uno-due in avvio di Marangoni e di Olivieri su rigore, seguito dal momentaneo 1-2 di Sacconi a metà primo tempo e nel finale di parziale Posarelli e ancora Olivieri, prima del definitivo 2-4 a metà ripresa ancora con Sacconi su rigore. Al ritorno, il 17 febbraio 2020, ottavo risultato utile consecutivo per la truppa di Marco Becattini che fece 0-0 all’Antella nella ventitreesima di Eccellenza. Biancorossi che incassarono il nono pareggio stagionale, sesto esterno, quarto di fila lontano dal pubblico amico, mantenendo da matricola la quinta piazza, che divenne terzo posto dopo la venticinquesima quando il campionato fu fermato causa Covid e che vide i fiorentini attestarsi in ottava posizione con 34 punti: 5 in meno dei terranuovesi. Nel torneo sprint della scorsa primavera Terranuova e Antella si ritrovarono il 6 giugno in via di Pulicciano all’ottava ed ultima giornata. I terranuovesi chiusero la stagione regolare gettando il cuore oltre l’ostacolo e rimontando un doppio svantaggio iniziale che consentì di chiudere al secondo posto e da imbattuti il campionato. Una gara dura, combattuta corpo a corpo, con qualche colpo proibito di troppo che rese gagliarda la prestazione di Sacconi e compagni bravi a reagire alle reti di Vitale al 28’ del p.t. e di Mazzoni al 20’ del s.t., grazie ad un eurogol di Vestri (24’ s.t.) e il pareggio finale di Zellini (34’ s.t.). In zona Cesarini poi seconda affrettata ammonizione a Vanni Burzagli che costrinse, esauriti i 5 cambi, Miro Mattesini ad andare tra i pali, disimpegnandosi egregiamente. Poi dopo oltre 11 minuti di recupero l’epilogo del match, diretto da Leonardo Labruna di Pontedera di fronte ad oltre 300 testimoni. Il Terranuova Traiana conquistava per la prima volta nella sua storia i play-off del massimo campionato dilettantistico a livello regionale. Il pareggio dell’Antella però costrinse i valdarnesi a disputare la semifinale, poi persa al Matteini 3-1 d.t.s. contro la Fortis Juventus. Con una vittoria in via di Pulicciano sarebbe stato direttamente finale contro il Poggibonsi, grazie alla forbice di almeno 6 punti sulla terza che avrebbe tagliato il team di Borgo San Lorenzo.
La storia però è andata diversamente.
Aggiornamenti flash in diretta a partire dalle 14.50 nel corso del programma Pomeriggio Smash in onda su Radio Emme alle frequenze 96.8-100.1-100.4, in streaming sul sito web radioemme.it oppure sulla App Radio Emme.

Francesco Pianigiani addetto stampa ASD Terranuova Traiana

Nessun commento

Powered by Blogger.