Header Ads

Con una rete di Falsini al 93’ il Rassina batte la Fulgor


CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE E
FULGOR CASTELFRANCO – RASSINA 0 – 1
Reti: 88’ Falsini (Rassina)
FORMAZIONI:
FULGOR CASTELFRANCO Nocentini, Nuzzi, Scarpellini, Kostner (89’ Taddeucci), Esposito, Casati, Roghi (75’ Innocenti), Giannerini, Galanti (90’ Camiciotti), Fabbrini (58’ Borsi), Bonatti. A disposizione: Betti, Taddeucci, Borsi, Francini, Shahini, Nannini, Innocenti, Camiciotti. Allenatore Fabrizio Bronzi.
RASSINA De Marco, Venturi, Borghesi (80’ Contemori), Ezechielli, Fracassi, Coulibaly, Donati (58’ Fani), Gardeschi, Falsini, Terrazzi, Rossetti. A disposizione: Sanmartano, Contemori, Poponcini, Dattile, Giorno, Farsetti, Fani. Allenatore Nicola Occhiolini.
Arbitro Signor Alban Zadrima della sezione di Pistoia.
Con una rete di Falsini al 93’ il Rassina batte la Fulgor e prosegue il proprio cammino nelle zone nobili della classifica. Una partita non bella condizionata anche da un terreno di gioco non al top i biancoverdi nel contesto generale mettono inoltre in bilancio due pali centrati al 10' da Rossetti ed all' 11' da Terrazzi. La Fulgor fa la sua onesta partita senza impensierire piùdi tanto i casentinesi e disputando una ripresa che ha fatto sperare un risultato positivo sfumato solo in pieno recupero. Per la squadra di mister Occhiolini tre punti importanti ma che devono far riflettere poiché il gioco ha latitato ma alla fine ha prevalso il "corto muso" ed e' questo che conta. Ma veniamo alla cronaca. Al 5' Falsini gira bene da centro area ed il pallone sfiora il palo alla destra del portiere. Grande occasione per il Rassina al 10'. Venturi dalla destra crossa verso sinistra dove Rossetti colpisce bene al volo ma il pallone sbatte sul palo alla sinistra di Nocentini e l’azione sfuma. Un minuto dopo ancora biancoverdi vicino al goal con una punizione perfetta dalla trequarti di sinistra di Terrazzi. Traiettoria da champion ma anche questa volta il pallone finisce sul palo sinistro e la difesa allontana. Al 14' tiro di Esposito da posizione centrale con pallone sopra traversa. Rassina pericoloso al 24' con Falsini che da destra tira ma la sfera viene deviata in angolo. Al 30' buona azione di Borghesi che lancia sulla destra Rossetti che tira ma il pallone viene ribattuto in angolo. Sugli sviluppi Culibaly di testa spedisce di poco sopra la traversa. Nella ripresa al 57' Gardeschi innesca Rossetti a centro area ma il tiro viene deviato in angolo forse con l'aiuto di una mano. La Fulgor si fa viva al 62' con Galanti il cui tiro dal limite viene deviato in angolo. Al 64' punizione dalla trequarti destra di Borsi con la difesa biancoverde che ribatte senza problemi. E' il momento migliore per la Fulgor che al 67' vede Roghi involarsi sulla destra ed effettuare un cross che attraversa l’area senza trovare compagni pronti alla facile deviazione. Il Rassina si fa di nuovo vivo al 76' con Borghesi che pesca Fani a centro area e l’attancante biancovetde spedisce di poco sopra la traversa. La squadra di Occhiolini tenta un serrate che però non riesce a sbloccare il risultato. All' 84' Fani scocca un buon tiro a centro area ma il portiere respinge e sulla ribattuta Terrazzi manda il pallone di poco a lato. Proprio in pieno recupero arriva la stoccata vincente al 93' quando su una punizione di Terrazzi il pallone arriva in area dei locali e dopo un mischione arriva la botta risolutiva di Falsini che decreta il successo finale del Rassina.

Rassina Calcio

Nessun commento

Powered by Blogger.