Header Ads

Quarta vittoria stagionale per il Team di Calori


Foiano-Terranuova Traiana 0-2
Il tabellino
FOIANO: Bettoni, Fabianelli, Tenti (dal 42’ st Rossi), Bruschi, Francesco Vichi, Battistelli (dal 44’ st Rescigno), Pareggi, Verdelli (dal 22’ st Daniele Sestini), Rufini, Mostacci, Solomon (dal 36’ st Di Mare). A disposizione: Sanarelli, Billi, Romani, Catalano. Allenatore: Andrea Benedetti.
TERRANUOVA TRAIANA: Scarpelli, Farini (dal 28’ st Lorenzo Sestini), Artini, Bega, Cioce, Neri, Gautieri (dal 44’ st Dini), Massai, Betti (dal 31’ st Romanò), Vestri (dal 31’ st Borghesi), Sacconi (dal 41’ st Natale). A disposizione: Pellegrini, Magi, Conteduca, Cirri. Allenatore: Simone Calori.
ARBITRO: Federico Leoni di Pisa.
ASSISTENTI: Diletta Cucciniello e di Arezzo.
RETI: 24′ pt autogol Vichi, 7′ st Sacconi
NOTE: espulso al 18’ st Rufini (F) per frase irriguardosa verso il diretto di gara. Ammoniti Tenti (F), Neri (TT). Angoli 2-7. Recupero 2’ pt, 4’ st.
Sesto risultato utile consecutivo per il Terranuova Traiana che vìola lo stadio Dei Pini e supera 2-0 a domicilio il Foiano nella settima di Eccellenza. Ad un terzo del proprio cammino la Calori band coglie la quarta vittoria stagionale, la seconda lontano dal Matteini, la terza con la porta inviolata (207 i minuti senza subire gol per Scarpelli), accorciando a due le lunghezze di distacco dalla vetta della classifica e diventando a 4 turni dal giro di boa e a 5 dalla pausa natalizia la migliore difesa del girone, sfornando una pregevole partita, giocata molto bene tecnicamente. In cronaca ci prova subito (8’) capitan Sacconi di testa su angolo di Cioce, è attento e pronto Bettoni. Rispondono gli amaranto (20’) con una conclusione da lontanissimo dell’ex di turno Marco Tenti, molto impreciso nel frangente. Biancorossi avanti al 24’. Punizione dalla tre-quarti sinistra di Cioce, Bettoni esce a vuoto e frana addosso a Betti, Bruschi prova il rinvio, sfera che carambola addosso a Vichi e finisce la sua corsa in fondo al sacco, a porta sguarnita. Sbloccata la contesa la truppa di Simone Calori controlla senza affanni le folate dei foianesi, sciorinando buone trame di gioco. Poco dopo la mezz’ora miracolo di Thomas Scarpelli che salva con il corpo una conclusione da distanza ravvicinata di Rufini, dopo un pregevole assist di Solomon. Ripresa. Ci prova subito (5’) Cioce, sempre più nel fulcro del gioco dei valdarnesi, di poco a lato. Dopo due giri di orologio il raddoppio dei terranuovesi. Betti mette in movimento sull’out di destra Farini, palla con il contagiri, cross in area e assist vincente per l’accorrente Sacconi che svetta di testa con un imponente stacco superando l’inerme Bettoni. Al 16’ Massai suggerisce in area per Betti, l’estremo di casa esce bene in presa bassa. Al 18’ Foiano in 10 per l’espulsione di Rufini, reo di aver protestato platealmente e in modo irriguardoso verso Leoni che lo spedisce anzitempo sotto la doccia. La gara di fatto finisce qui. Nel finale Terranuova Traiana alla ricerca del tris senza fortuna: con il redivivo Betti prima, dopo con Neri sugli sviluppi di un corner, infine con il neoentrato Romanò nel recupero, con Bettoni di nuovo in angolo. Mese di novembre che proseguirà in casa biancorossa con un doppio appuntamento al Matteini. Prima la Chiantigiana, reduce dalla quarta sconfitta stagionale (3-2), la seconda in casa, per mano del Porta Romana, poi sarà la volta del Pontassieve, entrambe fin qui mai vittoriose in trasferta. Occorrerà dare contiunuità ai risultati e alle prestazioni.

Francesco Pianigiani

Nessun commento

Powered by Blogger.