Focus 9° Giornata calcio a 11 Uisp Arezzo


Categoria 1 Girone A
In un girone falcidiato dai rinvii l’unica gara giocata è il big match di Santa Fiora tra la capolista New Old Boca e gli immediati inseguitori dell’Asa Calcio. Finisce 1-1 con rete dei padroni di casa firmata da Ligi e pareggio ospite messo a segno da Franchi
Categoria 1 Girone B
Molti rinvii anche in questo girone dove i big match tra Arezzo Est- Rigutino Doc e Alberoro – Dante non vengono disputati. Ne approfitta l’Indicatore che fa un grande balzo in avanti in classifica agguantando il treno delle seconde in virtù del bel successo per 2-0 ottenuto in casa del Cavallino. Grande mattatore si rivela Calugaru che timbra la doppietta decisiva per il successo dei suoi. Stesso discorso per il GS Cortona Camucia che sale anch’esso a quota 10 punti superando in casa 3-1 il Settetorri in virtù della bella doppietta del capocannoniere del girone Tiezzi e del gol di Brini. Sale la corrente in graduatoria anche l’Atletico Piazzetta che va a espugnare il difficile campo del Montalto’86 grazie al gol vittoria di Bizzarri che vale l’1-0 finale.
Categoria 1 Girone C
Allunga sugli inseguitori la capolista Lokomotive Cavriglia che sale a +2 grazie alla netta e convincente vittoria per 3-0 sullo Sparta Reggello. Le reti che cementificano il primato per i ragazzi di Cavriglia le mettono a segno Lamberti, Sichei e Masini. Rallenta il Benzina’78 che non va oltre l’1-1(Meucci, Poggesi) sul campo del Circolo S.Teresa mentre rafforza il suo terzo posto la Leccese andando a vincere 3-2 sul campo dell’Arci Matassino. Grande trascinatore dei suoi è Secci che, in grande spolvero, griffa una preziosa tripletta. Aggancia la zona play off la Penna’85 grazie alla vittoria per 1-0 in casa della Pietrapiana con gol da due punti di Poggesi. Finisce 1-1 la sfida tra San Leolino e Vacchereccia.
Categoria 2 Girone A
Termina con un pareggio per 1-1 il derby al vertice tutto casentinese di Chitignano tra Bar La Siesta e Atletico Soci. Vantaggio ospite segnato da Fabrizi e pareggio della capolista timbrato da Pietrini. Aggancia il secondo posto il Falciano che sale a quota 12 punti confermandosi quadra in grande salute. Il successo per i Casentinesi arriva per 2-1 in casa col Banco Latino ed è firmato dalla doppietta del capocannoniere del girone Cuseri. Torna al successo il Lions San Leo che in casa supera con un rotondo 4-2 il Patrignone grazie alla doppietta di Lanzi e alle reti di Massetti e Antonelli. Vittoria importantissima in chiave salvezza della Desmo che fa suo col punteggio di 3-2 lo scontro diretto col River Club. Decide il match la doppietta di Mazzoni e il gol firmato da De Luca. Rinviate a data da destinarsi i match Chiassa – Betis e Motina – GV Quarata.
Categoria 2 Girone B
Vola sempre di più in testa alla classifica il Real Club Montagnano che fa suo il big match per il primato con l’MCL Foiano distanziandolo adesso di quattro lunghezze in classifica. Finisce 3-2 infatti per i rossoblu che festeggiano grazie alle reti di Cuccoli, Falcai e Mancini. Risalita interessante in classifica per la Pol. Albergo che va a -1 dalle seconde in virtù del bel successo per 4-2 ottenuto con l’Arci Chianacce. Da segnalare la bella doppietta di bomber Stagno e le reti di Canestri e Baldini. Finiscono con due pareggi per 1-1 le sfide tra Atletico Valdichiana – Amatori Asciano e Rigomagno – Ciao Club. Rinviata la sfida tra Farneta e Pratantico.
Categoria 2 Girone C
Settima vittoria su sette gare disputate per la corazzata Sereto Neri che veleggia sempre più solitaria in testa alla classifica. A soccombere in maniera netta questa volta è la malcapitata Cicogna piegata da un 7-1 che non ammette repliche. Partecipano al festival del gol Zoghbani e Gjinaj, con una doppietta, coadiuvati dai gol di Maddii, Casella e Sarli. Secondo posto in classifica saldo per la Ginestra che sale a 11 punti superando in casa per 3-1 il fanalino di coda Baco Donnini grazie alla doppietta di Ermini e al sigillo di Gariate. Terza forza del campionato si rivela l’MCL Bucine travolgendo con un netto 7-3 la Real Pieve. Serata da fenonemo per Innocenti che realizza ben 5 delle 7 reti per la sua squadra. Festeggia anche il Malva la sua seconda vittoria stagionale che arriva con un bel 3-0 firmato Redditi, Stefanelli e Dalterio ai danni della Pol. Il Ponte. Rinviata la gara tra San Cipriano e Zona Franca.
Categoria 3
Si conferma in vetta alla classifica il Castelnuovo Scalo grazie al successo di misura per 1-0 ottenuta nella trasferta con l’Arci Saione. Il gol vittoria per la capolista è firmato da Fracassi. Non molla il Ceciliano che si mantiene a -1 dalla vetta travolgendo con un sonoro 4-0 l’Avis Boca Agazzi. Trascinatore per gli arancio verdi si rivela Di Tomaso che sigla una bella doppietta. Terza piazza per l’ADC San Polo che va ad espugnare il difficile campo della Gagliarda col 2-0 griffato dalla coppia Ricciarini – Matteini. Continua la risalita del Renzino in classifica con la quinta vittoria in campionato che arriva per 2-1 nel derby coi Gold Boys. Decidono la sfida le reti decisive di Pizzillo e Lanzara. Finisce 2-2 la sfida tra Centoia ed Antico Colle mentre brinda al primo successo in campionato il QPS.Andrea che batte 2-0 gli Amatori Foiano coi gol di Spataffi e Santini.
Ecco la Top 11 della 9° Giornata di campionato:
Modulo 3-4-3
Portiere
Marcelo Rogani (Castelnuovo Scalo)
Difensori
Nicola Lanzi (Lions San Leo)
Mattia Ricciarini (ADC San Polo)
Luca Falcai (Real Club Montagnano)
Centrocampisti
Sauro Mazzoni (Desmo)
Mircea Calugaru (Pol. Indicatore)
Antonio Cuseri (Falciano)
Lorenzo Ermini (Ginestra)
Attaccanti
Simone Secci (Leccese)
Lorenzo Tiezzi (G.S. Cortona Camucia)
Tommaso Innocenti (MCL Bucine)

Uisp Arezzo

Posta un commento

0 Commenti