Tornano in vasca bambini e ragazzi dei corsi della Chimera Nuoto


Tornano in vasca i bambini e i ragazzi della scuola nuoto. Lunedì 10 gennaio è la data fissata per la ripresa dei corsi della Chimera Nuoto che, dopo la pausa natalizia, darà il via ad un nuovo ciclo di allenamenti e lezioni orientato ad insegnare le basi tecniche della disciplina e a sviluppare la sicurezza nelle acque. L’attività della società aretina, ospitata dal palazzetto del nuoto di Arezzo e dalla piscina comunale di Foiano della Chiana, farà affidamento sulle competenze di tecnici e istruttori costantemente in formazione e in aggiornamento che garantiranno una proposta sportiva capace di accompagnare dai primi movimenti in vasca fino alla pratica agonistica. Il percorso del nuoto parte infatti già nei primi mesi di vita con le lezioni “0-4 anni” in cui il bambino può vivere un’esperienza in piscina insieme ai genitori e imparare ad approcciarsi con serenità all’ambiente acquatico. Superati i tre anni si apre la scelta tra i corsi comuni a genitori e figli del “Nuoto in famiglia” o la vera e propria scuola nuoto per bambini con lezioni per galleggiare, tuffarsi, muoversi in più stili e acquisire autonomia, mentre gli step successivi sono la scuola nuoto per ragazzi dai sette ai diciotto anni e la scuola nuoto per adulti dai diciotto ai cent’anni che posa le proprie basi sulla consapevolezza che “non è mai troppo tardi per imparare a nuotare”. L’attività natatoria delle piscine di Arezzo e Foiano della Chiana sarà affiancata anche dalla ripartenza dei corsi di fitness acquatico che sono diversificati per l’intensità delle attività, le metodologie di allenamento, la tipologia degli esercizi, gli attrezzi utilizzati e le parti del corpo stimolate, con possibilità di scelta tra discipline più tradizionali come l’AcquaGym o attività contemporanee come l’AquaCircuit che si sviluppa attraverso percorsi tra corpo libero, piccoli attrezzi e grandi attrezzi (idrobike, tapis roulant e tappeti acquatici). Per iscrizioni e informazioni sui singoli corsi sarà possibile recarsi alle segreterie dei due impianti. «Il mese di gennaio - ricorda Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, - è solitamente caratterizzato da una certa vitalità in termini di iscrizioni e di presenze nei corsi della scuola nuoto. I percorsi al via in questi mesi, infatti, accompagnano verso la bella stagione fornendo tutte le basi tecniche per nuotare e per muoversi nelle acque in serenità e sicurezza, ma rappresentano anche un’occasione per rimettersi in movimento e per ritrovare la forma dopo il periodo natalizio».

Uffici Stampa EGV

Posta un commento

0 Commenti