FC Poppi – Petroio 0-1


Come era nelle previsioni partita molto equilibrata tra il Poppi e il Petroio con pochissime occasioni da gol da entrambe la parti. Ad avere la meglio è stata la squadra ospite che è riuscita a vincere di misura grazie ad una rete dell’attaccante Calveri. Partita che meglio non poteva partire per il Petroio. Al 4’ minuto la squadra ospite va subito in vantaggio grazie ad una rete dell’attaccante Calveri che pescato solo in area insacca con un rasoterra all’angolino. Il Poppi reclama a causa di un dubbio fuorigioco ma l’arbitro nonostante le proteste convalida la rete. Il Poppi cerca di reagire subito e nel primo tempo tiene una leggera prevalenza del gioco ma non riesce a creare nessuna occasione importante a parte un bel tiro di Nassini che sfiora l’incrocio dei pali ma la palla finisce fuori. Nel finale del primo tempo grandi proteste per gol annullato al Poppi, scontro in area tra il portiere ospite e un suo difensore, nel rimpallo la palla viene messa in rete da Nassini ma l’arbitro fischia il fuorigioco. Nella ripresa rimane l’estremo equilibrio tra le due squadre. Il Poppi non riesce a rendersi pericoloso e la squadra ospite tiene bene il campo. Il Poppi effettua tre sostituzioni, al 15’ entra Dobos A. per El Idrissi, al 25’ entra Minucci per Giorgini e al 35’ entra Brogi per Nassini. Non succede niente di importante fino al finale dove la partita di scalda, il Poppi ci prova con un tiro centrale di Bartolini al 40’ bloccato dall’estremo difensore ospite. Il Petroio cerca in tutti i modi di far passare i minuti e al 44’ per un fallo e successive proteste verso l’arbitro viene espulso Dobos A. del Poppi. Grande rammarico per il Poppi per non essere riuscito ad arrivare al pareggio nelle poche occasioni avute. Il Petroio festeggia l’importantissima vittoria e sale al secondo posto in classifica, mentre il Poppi viene scavalcato dall’Atletico Valdambra e si deve guardare anche dalla Monterchiese e il Tregozzano che si avvicinano in un campionato che per le posizioni che contano si fa molto emozionante e incerto.

FC Poppi

Posta un commento

0 Commenti