Gioele Valenti del Tennis Giotto è campione provinciale di Quarta Categoria


Il Tennis Giotto festeggia la vittoria del Campionato Provinciale di Quarta Categoria con Gioele Valenti. La manifestazione è stata ospitata dai campi dello stesso Tennis Giotto ed era inserita nel circuito degli Internazionali BNL d’Italia come prima tappa di qualificazione verso l’importante torneo romano, registrando la partecipazione di centodiciannove atleti iscritti da tutta la provincia che hanno dato vita a due settimane ricche di incontri. Tra questi è emerso Valenti che, nato nel 1991 e testa di serie n.1, si è imposto in ognuno dei cinque match disputati e ha così conquistato il titolo provinciale. L’atto conclusivo ha visto il tennista del Tennis Giotto imporsi per 7-6 e 6-4 in un combattuto derby cittadino contro Maurizio Bertocci del Ct Arezzo, riuscendo così a raggiungere l’impresa di bissare il successo già raggiunto nel 2020. Il Campionato Provinciale di Quarta Categoria, ben coordinato dal direttore di gara Francesco Benci, ha previsto anche un tabellone di doppio in cui il Tennis Giotto è avanzato fino alle semifinali con ben due coppie: Osvaldo Fratini e Michele Morelli hanno giocato contro Giulio Gasperini e Maurizio Bertocci perdendo solo al terzo set per 10-8, mentre Giovanni Cardeti e Nicola Cardeti si sono arresi per 6-3 e 6-4 a Mauro Carta e Nicola Meliciani (teste di serie n.1). La finalissima del doppio tra Gasperini-Bertocci e Carta-Meliciani è in programma giovedì 3 marzo sui campi del circolo di via Divisione Garibaldi. Il successo di Valenti e la doppia semifinale danno seguito al bel momento vissuto dal gruppo di atleti adulti di Quarta Categoria del Tennis Giotto che, dopo aver iniziato il 2022 centrando la vittoria del Campionato Invernale Regionale a Squadre, hanno ora ulteriormente impreziosito le prime fasi della nuova stagione. «Valenti è un tennista “storico” del nostro circolo - commenta Jacopo Bramanti, direttore generale del Tennis Giotto, - dunque questa vittoria è un motivo di soddisfazione che premia l’impegno, la determinazione e la passione anche del nostro gruppo di atleti adulti».

Uffici Stampa EGV

Posta un commento

0 Commenti