Il fine settimana di gare dell'Atletica Sestini


Due eventi x i nostri runners ma tantissimi in programma nel week end appena trascorso. Campionati indoor ad Ancona x le categorie master e lanci lunghi sempre ad Ancona ma all'aperto. Assenti per scelte contingentali. fermi alcuni atleti x infortuni vari(non gravi) abbiamo optato x le campestri. Qualcuno appassionato di trail si è diretto a Montalcino x quella disputa. Marco Magi ha distanziato x circa 1 ora Francesco Pialli ed il "nuovo" Roberto triatleta come Francesco. Evidentemente marco correva e gli altri 2 partecipavano. Differente il cross dove tutti devono correre. Qui avevamo la squadra B. Anche se, secondo me, tutti sono da considerare allo stello piano. La differenza la fa l'allenamento e l'attitudine . Non si può confondere la lana con la seta ne tantomeno un atleta che ha un mese di allenamento ed altri che ne hanno anni. Detto questo passo alla gara vera e propria. Negli allievi in gara Giovanni Scatizzi neofita della corsa. Obbiettivo arrivare in fondo ed imparare. Nel cross femminile capitana gatto in accompagnamento a Francesca Andreini e Barbara Perez. Quest'ultima reduce da infortuni vari e a corto di preparazione. Il trenino arrivato regolarmente al traguardo come Linda Mencaroni alla terza esperienza dopo la mezza di Verona e la Torre di Gnicche. Qui ha trovato altra musica. Ma da master va spronata a migliorare cosa che sicuramente farà e saprà fare. Nel settore maschile Capitano Luca Banelli e altro esordiente come Papini che ha gareggiato ad un passo mai fatto prima ne in gara ne in allenamento. Dai Pra in miglioramento come Giacobbe e lo stesso Luca alle prese con avversari tosti. Vincitori di gare arrivato intorno alla 70^ posizione. Diversi ritirati nel settore maschile. Decisamente la qualità dei runners presenti notevole. Comunque tornando alle indoor non ai trail i vincitori delle gare sanno correre su tutti i percorsi. Allenamento e costanza sono alla base del mezzofondo. E...pazienza. In allegato il campionato Regionale master di corsa campestre dove ognuno gareggerà con i propri pari. Ed il cross di Montevarchi dove gli esordienti potranno gareggiare nella seconda prova dell'ECO CROSS che poi continuerà con Sansepolcro e Poppi. Infine ricorso che il 12 e 13 in occasione del CDS di cross il sabato potranno gareggiare i master nelle staffette sia maschili che femminili.
Questo ha scritto Filippo Ballotti sul cross e Trieste: ATLETICA SESTINI AREZZO SI QUALIFICA ALLA FASE FINALE FEMMINILE DEI CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI CDS A TRIESTE. Con il miglior risultato tra le gare centrato a Sinalunga e con i piazzamenti di oggi a Castelfiorentino , la squadra femminile si qualifica alla finale del 12-13 Marzo a Trieste.
Quindi il 12 Marzo: Staffette maschili e femminili Master.
Il 13 Marzo: Gara campestre femminile. ( Le atlete possono partecipare in entrambi gli eventi mentre i maschi "solo" alla staffetta ).

Atletica Sestini

Posta un commento

0 Commenti