La prima del 2022 al Matteini. Ancora la Fortis


Ancora la Fortis Juventus per il Terranuova Traiana. Il team di mister Simone Calori domenica riceverà al Mario Matteini (inizio ore 14.30) la compagine di Borgo San Lorenzo per la quattordicesima giornata, terza di ritorno, del girone C del campionato regionale di Eccellenza Toscana. Sarà il quinto incrocio in meno di 12 mesi. Il 17 ottobre scorso, la gara di andata del Romanelli, fu risolta dai terranuovesi grazie ad uno stacco tempestivo di Massai al 77’ su assist vincente di Borghesi. 17 giorni dopo, nel secondo turno in gara unica di Coppa Italia, vittoria Fortis al Matteini dopo i tempi supplementari, grazie al gol al 106’ di Steccato. In precedenza, 13 giugno, altra gara risolta all’extra-time sempre al Matteini, valevole come semifinale playoff di Eccellenza sempre in gara unica, e altra vittoria dei biancoverdi, allora per 3-1: Bruni al 15’, Zellini al 40’, ancora Bruni al 95’ e Guidotti al 112’. Il 16 maggio infine, nella gara di campionato della passata stagione, vittoria Terranuova Traiana che si impose a Borgo 2-0 con reti di Bega su rigore nel primo tempo e il gol dell’ex Betti nella ripresa. Nella stagione precedente doppia affermazione Terranuova Traiana. All’andata, il 6 ottobre 2019, vittoria per 3-1, al ritorno per 2-0. Terranuova Traiana reduce dalla terza sconfitta stagionale, patita domenica scorsa a Brozzi al cospetto del Firenze Ovest (2-0, Carnevale al 19’, Lakti all’86’) e arrivata dopo un filotto di tre vittorie consecutive che avevano chiuso il cammino del 2021 di Sacconi e soci. Biancorossi imbattuti fin qui in casa, dove hanno conquistato 17 dei 24 punti totali, frutto di 5 vinte e 2 nulle, 9 reti all’attivo e 4 al passivo. Fortis per contro seconda della classe in solitaria dopo la vittoria 2-1 in casa contro la Sinalunghese e 4 punti sempre di distacco dal battistrada. Gli uomini di Giacomo Chini hanno colto il decimo risultato utile consecutivo: 7 vittorie (4 interne) e 3 pareggi (1) e ultima sconfitta proprio contro il Terranuova Traiana nella gara di andata, che seguiva l’altra sconfitta fin qui subita sul campo del Foiano. Al Matteini dirigerà il match Matteo Bruni di Siena che si avvarrà della collaborazione degli assistenti di linea Tommaso Bettazzi e Caterina Gelli di Prato. Un unico precedente per Bruni con i biancorossi, datato 21 ottobre 2018, e vittoria terranuovese 3-0 (Corsi, Tomberli, Massai) al Matteini contro il Laterina nel campionato di Promozione. Nella fila valdarnesi squalificati per un turno Bega e Vestri: il primo in seguito all’espulsione rimediata al 90’ domenica a Firenze, il secondo per recidività in ammonizioni. Rientrerà invece dalla squalifica Massai, mentre sarà ancora indisponibile Tomberli. Nella Fortis squalificati Mazzolli, ex di turno, fermato per 3 giornate e Bianchi, appiedato per un incontro. Da verificare se e quanto mister Chini ricorrerà al turn-over in vista della finale regionale della Coppa Italia Dilettanti, in programma mercoledì prossimo alle Due Strade di Firenze contro il Cenaia, che metterà in palio anche il pass per la fase nazionale. Sono 19 i precedenti complessivi in campionato tra le squadre di Borgo San Lorenzo e Terranuova Bracciolini. Il primo nel 1962-63 girone F del campionato di Seconda categoria: vittoria esterna Terranuovese per 1-0 e pareggio 0-0 in Valdarno. L’ultimo, prima del torneo 2019-2020, nella stagione ’79-’80, girone C del campionato di Prima categoria, terminato con la retrocessione di entrambe le compagini. Finì con una doppia affermazione per il team borghigiano che si impose 1-0 in trasferta e 4-1 in casa. In totale tutto compreso fanno 9 vittorie Terranuovese/Terranuova Traiana, 4 delle quali in trasferta, 5 vittorie Fortis Juventus Borgo San Lorenzo (3 interne) e 5 pareggi: 3 in Mugello e 2 in Valdarno. 20 gol messi a segno dai valdarnesi e 18 dai borghigiani. Per chi non potrà essere presente al Matteini, aggiornamenti flash in diretta su Radio Emme nel corso del programma Pomeriggio Smash in onda a partire dalle 14.20 sulle frequenze FM 96.8, 100.1, 100.4, in streaming sul sito web radioemme.it oppure sulla APP Radio Emme. A seguire interviste a caldo ai protagonisti, risultati e classifiche. Per esprimere la nostra vicinanza e la nostra solidarietà ai lavoratori Fimer che stanno lottando per la difesa del proprio posto di lavoro, riserveremo loro l’ingresso gratuito al match. Durante l’intervallo della gara una nostra delegazione, composta dal Presidente Mauro Vannelli, dal Direttore Generale Simone Finocchi, dal Responsabile Settore Giovanile Andrea Attili, insieme ad alcuni dei nostri tecnici ed atleti, consegnerà un gentile ricordo alla delegazione Fimer, alla presenza del Sindaco di Terranuova Bracciolini Sergio Chienni e suoi collaboratori. Per colorare di biancorosso il Matteini tutti i nostri atleti sono invitati a presentarsi in divisa di rappresentanza. Ingresso gratuito per tutti gli under 18. Ridotto a 5 euro per gli accompagnatori dei nostri tesserati.

Francesco Pianigiani

Posta un commento

0 Commenti