Rassina Vs. Pergine 2 - 0


CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE E
RASSINA - PERGINE 2 - 0
Reti: Poponcini 7’ Rossetti 87’ (Rassina)
Note: Espulso Parivia al 63’ (Pergine)
FORMAZIONI:
RASSINA : Colcelli, Contemori (46’ Borghesi), Poponcini, Ezechielli, Fracassi, Coulibaly, Donati (69’ Cordovani), Gardeschi, D’Onofrio (88’Dattile), Terrazzi (88’Fani), Rossetti (90’Ouldamri) A disposizione: Sammartano, Oretti, All. Nicola Occhiolini
PERGINE: Campagnolo, Mugelli (66’ Gori), Giangeri, Maiuri (76’ Morini), Ferrucci, Segoni, Parivir, Ormeni (53’Piantini), Bega Denis, Desiderio, Nofri (53’ Innocenti) A disposizione: Bega Rainer, Sani, Toniaccini. All. Mirco Martini.
Arbitro: Alessio Vaggelli sez. Prato
RASSINA – Bella vittoria del Rassina che supera per 2 a 0 un Pergine agguerrito e sempre in partita. Le reti sono state realizzate al 7’ da Poponcini che sfrutta un angolo di Terrazzi colpendo di testa il pallone e mandandolo alla destra del portiere. Il raddoppio nella ripresa all’87’ ed è opera di Rossetti che sfrutta un cross dalla destra di Cordovani anticipando l’incolpevole portiere ospite. Una rete che vanifica gli sforzi del Pergine che hanno cercato il pari ma senza riuscire a creare apprensioni al reparto arretrato biancoverde. Ma veniamo alla cronaca. Il Pergine comincia subito bene ed al 1’ crea subito un pericolo alla retroguardia biancoverde con un cross da dx di Parivier che trova Desiderio che al volo spedisce sul fondo. Il Rassina reagisce subito ed al 3’ D’Onofrio dal limite costringe Campagnano ad intervenire. Al 5’ punizione di Terrazzi dalla trequarti destra per Rossetti che allunga a centro area dove D’Onofrio di testa costringe Compagnoni in angolo. Un minuto dopo Donati da destra crossa a centro area dove interviene Mugelli che spedisce in angolo e sugli sviliuppi arriva un angolo dal lato opposto. Al 7’ batte Terrazzi ed entra Poponcini di testa che salta più in alto di tutti spedendo il pallone in porta alla destra del portiere. Dopo il vantaggio il o Rassina insiste ed al 9’Donati va sulla fascia destra e cambia gioco pescando Gardeschi sulla sinistra che manda il pallone al volo sul fondo di poco alla destra di Campagnaro. Pergine vicino al pareggio al 13’ grazie a Parivir che tira con Contemori che salva sulla linea evitando la capitolazione. Il pallone poi arriva a Maiuri il cui tiro viene ribattuto dalla difesa locale. Il Pergine ancora pericoloso al 22’ con una punizione dal limite centrale che Parivir non sfrutta bene mandando il pallone sopra la traversa. Il Rassina reagisce al 28’ con Terrazzi che va sul sul fondo e da destra crossa a centro area dove D’Onofrio viene anticipato di un soffio dal portiere che evita così la trasformazione in rete. Il Pergine conquista una punizione dal limite calciata da Parivir con Contemori che respinge di testa fuori area dove si avventa desiderio che manda però il pallone fiacco sul portiere. Nella parte finale del tempo qualche timido tentyativo da una parte e dall’altra che però non crea apprensione ai rispettivi portieri che intervengono solo per rimesse di circostanza. Nella ripresa il Rassina ha subito occasione per raddoppiare al 47’. Sugli sviluppi punizione dal limite destro di Terrazzi la sfera arriva a centro area dove la difesa respinge cortto co Terrazzi che rilancia in avanti verso Ezechielli che davanti al portiere spedisce sul fondo. Il Pergine ha una grossa occasione al 54’’ con denis Bega che a centro area coglie un pallone che carambola dalle sue parti e lo manda di poco a lato alla sinistra del portiere. I biancoverdi calano leggermente il ritmo ed il Pergine alza il baricentro tentando di impensierire il reparto arretrato dei locali che comunque controllano senza particolari difficoltà. Al 60’ Donati va via sulla destra entra in area ma non riesce a concludere perché scivola al momento della conclusione. Il Pergine rimane in inferiorità numerica al 63’quando viene espulso Parivia per fallo di reazione su Terrazzi. Nonostante l’inferiorità gli ospiti riescono comunque a stare in partita. Al 68, Terrazzi in velocità sulla destra entra in area ed effettua un diagonale che sfiora il palo. Al 75’ Cordovani si invola sulla destra in velocità ma non riesce a concludere. Il Rassina raddoppia all’87’ sugli sviluppi di un traversone dalla destra di Cordovani che trova Rossetti pronto alla deviazione in rete. La partita finisce qui ed il Rassina incamera tre punti utili per rimanere in scia al Siubbiano e mantenere la seconda piazza.

ASD Rassina Calcio

Posta un commento

0 Commenti