Serie D: CPF AUTOMATION sfiora la vittoria con la seconda in classifica


Biancoblu Affrico Basket Firenze – CPF Automation Terranuova Basket 69-68
Sconfitta amara per la nostra prima squadra nella trasferta fiorentina di Affrico. Avvio equilibrato con Terranuova, che recuperati diversi assenti rispetto al derby, a guidare nel punteggio. I padroni di casa restano in scia ma i biancorossi chiudono sul +14 all’intervallo grazie ad un secondo periodo di intensità superiore. L’inizio del terzo quarto vede cambiare l’inerzia con Affrico molto più reattivo e Terranuova meno precisa: i fiorentini piazzano il parziale di 24-12, favorito da numerose palle perse, che li riporta ampiamente in partita. L’ultima frazione è giocata punto a punto e due liberi di Lici (27 punti alla fine) fissano il risultato sul 68-68 quando mancano poco meno di 30” sul cronometro. Ad un secondo e sessanta si decide la partita. Bandinelli dell’Affrico conquista un viaggio in lunetta … realizza il primo tiro libero mentre il secondo lo sbaglia volutamente cercando di colpire il ferro e quindi far finire la partita, ma invece tira una “sassata” nella parte alta del tabellone! I nostri però, dopo il time out, non capitalizzano il regalo sbagliando la rimessa nella tacca di metà campo. Nella partita annotiamo l’esordio di Giacomo Masciadri, che oltre come coach dei nostri Under 14 Elite, darà man forte ai ragazzi di coach Del Vita. In bocca al lupo Jack!
CPF AUTOMATION TERRANUOVA BASKET: Balestri n.e., Renzi n.e., Lici 27, Baglioni 6, Lucacci 0, Taddeucci 6, Falcioni 1, Gueye 6, Masciadri 0, Pelucchini 8, Baldi (C) 5, Neri 9. All. Del Vita

Usd Terranuova Basket

Posta un commento

0 Commenti