Bibbiena - Rassina 0-2


AC BIBBIENA = Santicioli, Bertelli (52’ Sorbini), Ali Zober, Lusini, Mercati, Vangelisti, Venturi (70’ Bruni), Lunghi, Iacuzio, Lazzeroni, Parati. Allenatore: A. Morelli 12 Ibrahimovic, 14 Massai, 15 Senesi, 16 Tozzi, 17 Bruni, 18 Sorbini, 19 Detti, 20 Bronchi
US RASSINA = Colcelli, Gardeschi, Poponcini, Ezechielli, Fracassi, Coulibaly, Terrazzi (70’ Venturi), Donati, Falsini (75’ Cordovani), Rossetti, D’Onofrio. Allenatore: N. Occhiolini 12 Sammartano, 13 Oretti, 14 Giorgioni, 15 Borghesi, 16 Buonavita, 17 Oldamri, 18 Fani, 19 Venturi, 20 Cordovani
Arbitro: Sig. Iacopini Omar sez. Firenze
Marcatori: 47’ D’Onofrio – 55’ Falsini
Bibbiena. Partita di cartello al comunale “A. Zavagli” dove si affrontano i padroni di casa di Mr. Morelli e i secondi in graduatoria di Mr. Occhiolini cioè il Rassina. Bibbiena chiamato alla vittoria per rimanere in zona play-off e Rassina chiamata a confermare la seconda posizione unica compagine a reggere il passo del battistrada M.M. Subbiano. Pronostico a favore dei bianco-verdi che fino ad oggi hanno subito un’unica sconfitta mentre il Bibbiena arriva all’appuntamento in debito d’ossigeno ormai da diverse gare. Cronaca: fasi di studio fino al 20’, con il primo tentativo locale di Lazzeroni contratto al momento della conclusione, quindi nulla di fatto. Risponde il Rassina con Terrazzi che su punizione incoccia la barriera. Al 34’ prima vera occasione ospite con D’Onofrio che da pochi passi viene anticipato da Santicioli. Scocca il 44’ quando il Bibbiena con Mercati colpisce la traversa a portiere battuto. Al 47’ però, passa in vantaggio il Rassina, su rimessa laterale Santicioli sbaglia i tempi e D’Onofrio di testa mette in rete, l’uno a zero. Al 55’ arriva il raddoppio ad opera dell’ex Falsini che in semirovesciata piazza il 2 a 0. Prova la reazione il Bibbiena prima con Sorbini poi con Bruni ma niente di fatto ed il Rassina incamera 3 punti pesanti rimanendo sulla scia del Subbiano. Bibbiena in crisi con 7 punti nelle ultime otto partite raggiunto e superato in terza posizione con il rischio di uscire dai play-off. Buona la direzione di gara del Sig. Iacopini.

Stefano Spadini

Posta un commento

0 Commenti