Castelnuovese superata in casa dal Montagnano


Castelnuovese D’Ambrosio (4° st Sorelli), Sosa Ramirez, Forni, Mannozzi, Mesina (18° st Agnoletti), Sacchetti L. (24° st Rullo), Lanzi, Cacciapuoti, Mulinacci A. (40° st Iavarazzo), Ferri, Tiranno A disposizione: Mulinacci M. Allenatore: Giorgio Garozzo
Montagnano Magi, Crocini, Chiuchiolo (46° st Veraldi), Bardelli, Poggesi, Nocciolini, Maccari (28° st Paolucci), Cerofolini, Pica (25° st Battistini), D’Abbrunzo (32° st Sensitivi), Galeotti (24° st Citernesi) A disposizione: Scarselli, Chiasserini, Cappini, Mazzoni Allenatore: Gianluca Scarnicci
Arbitro: Matteo Martini della sezione di Arezzo
Assistenti: Matteo Rullo e Simone Paparozzi entrambi della sezione di Grosseto
Marcatori: 4° pt D’Abbrunzo, 8° st Pica, rig. 15° st Pica
Ammoniti: Sacchetti L., Sosa Ramirez (C), Citernesi (M)
Angoli: 6-5 per la Castelnuovese
Recupero: 1′ (I tempo), 5′ (II tempo)
Ex: Scarnicci, Pica (M)
Castelnuovese sconfitta in casa dal Montagnano degli ex Pica e Scarnicci. Amaranto che scendono in campo in formazione rimaneggiata con qualche assenza di troppo e con giocatori non al meglio della condizione. La gara inizia subito in salita per i padroni di casa. Al 4° Montagnano passa in vantaggio alla prima occasione. D’Abbrunzo riceve palla in area, controllo e tiro che non lascia scampo all’incolpevole D’Ambrosio. Passano appena 2 minuti e il direttore di gara concede un calcio di rigore più che generoso agli ospiti per un presunto contatto in area tra Ferri e Cerofolini. Dal dischetto Pica calcia forte e angolato, D’Ambrosio intuisce ma non ci arriva. All’11° grossa occasione per la Castelnuovese per riaprire la partita. Lanzi viene servito a sinistra, grande azione in velocità e conclusione da posizione defilata, il palo salva Magi da una capitolazione sicura. Al 18° palla in avanti per D’Abbrunzo che prova a scavalcare D’Ambrosio con un pallonetto, ma il portiere amaranto riesce ad alzare sopra la traversa con un bell’intervento in allungo. Al 23° ancora D’Abbrunzo che riceve palla in area dalla destra, diagonale che esce a lato. Al 31° occasione per la Castelnuovese. Angolo basso dalla sinistra, la difesa ospite si salva in angolo. Ancora dalla bandierina, palla in area, proteste amranto per un presunto fallo di mano che però non viene rilevato dal direttore di gara. Al 37° lancio in avanti del Montagnano, azione al limite del fuori gioco, nuovo diagonale di D’Abbrunzo, palla sul fondo. Al 39° e al 44° da segnalare due belle conclusioni di Mannozzi che però non trovano lo specchio della porta. Dopo 15 minuti dall’inizio del secondo tempo la terza del Montagnano che di fatto chiude la contesa. Lancio in avanti per Pica scattato al limite dell’off-side, facile appoggio in rete dopo rimpallo vincente con il neo-entrato portiere Sorelli. Inutili le proteste dei giocatori di casa per un presunto fallo di mano dello stesso Pica. Prima del fischio finale da segnalare un paio di occasioni, una per parte. Al 21° scatto di Pica in avanti, pallonetto a scavalcare il portiere, Sorelli riesce a fermare la palla. Al 30° insidioso tiro cross di Forni da fuori area, Mulinacci A. prova la deviazione vincente, un difensore riesce a deviare quel tanto che basta la palla che esce sul fondo sfiorando il palo alla sinistra di Magi. E’ questa l’ultima emozione della gara. Dopo 5 minuti di recupero il fischio finale del signor Martini della sezione di Arezzo.
Domenica prossima trasferta a S.Quirico d’Orcia.

USD Castelnuovese 1926

Posta un commento

0 Commenti