Poker dell'Amen che vince il derby di Montevarchi


Si allunga la striscia positiva degli amaranto, mercoledi di nuovo in campo al Palasport Estra
Webkorner Fides Montevarchi - Amen Scuola Basket Arezzo 56-67
Parziali: 16-18; 34-34; 46-49
Webkorner: Cacciatori 16, Facciolà 6, Hasanaj ne, Caponi Al. 10, Malatesta A. ne, Dainelli 2, Mica, Indirksons 4, Caponi An. ne, Sereni, Malatesta G. 13, Bonciani 6.All.Paludi Ass.Giuliana
Amen: Brandini 2, Ghini 9. Cutini 16, Rossi 14, Di Nuzzo ne, Cresti 3, Calzini ne, Ndaw 8, Canina ne, Castelli, Giommetti 11, Provenzal. All.Evangelisti
Quarto successo consecutivo per l'Amen Scuola Basket Arezzo che passa al PalaMatteotti di Montevarchi. La Fides recupera tutti gli assenti delle ultime gare fatta eccezione per Tommaso Sereni, l?Amen ha Cutini e Ghini con qualche allenamento in più sulle gambe. Inizio partita equilibrato, Malatesta segna 10 punti nei primi dieci minuti di gioco e tiene a stretto contatto la Fides alla prima sirena (16-18). Nella seconda frazione Ghini e Ndaw provano a dare offensivamente il primo break della sfida, in difesa l'Amen è come al solito attenta e tocca il +9 al 18' (22-31). In un minuto e mezzo gli amaranto vanificano l'ottimo lavoro fatto fino a quel momento, Cacciatori e Caponi firmano l'aggancio all'intervallo a quota 34 con una tripla da meta campo del numero 6 in maglia bianca che ridà fiducia alla squadra di coach Paludi. Nella ripresa Rossi parte con una tripla che permette ad Arezzo di rimettere la testa avanti, in difesa il quintetto di coach Evangelisti limita i tiratori avversari ed a rimbalzo Giommetti (18 rimbalzi a fine partita) e Ndaw non lasciano secondi tiri agli avversari. Purtroppo qualche tiro piazzato non permette all'Amen di concretizzare quanto costruito così gli amaranto cominciano il quarto finale con soli tre punti di vantaggio (49-46). Con il passare dei minuti la SBA aumenta ulteriormente l'intensità difensiva, Ghini piazza una tripla dall'angolo che sblocca l'attacco aretino e che permette agli amaranto di prendersi un vantaggio di 6 punti. Montevarchi accusa un po' di stanchezza, mentre dall'altra pare Cutini segna punti importanti nell'area pitturata, una rubata di Rossi con canestro in contropiede sigilla il momento positivo della SBA che riesce a gestire il vantaggio acquisito nei secondi finali. Arriva così una vittoria con il punteggio di 67 a 56 che permette agli aretini di raggiungere quota 28 in classifica con cinque partite ancora da giocare. In questo Marzo intenso non c'è ancora tempo per rilassarsi, Mercoledi 23 infatti l'Amen tornerà sul parquet del Palasport Estra ospitando Lucca con in palio punti pesanti in chiave PlayOff dopo che i ragazzi di coach Evangelisti hanno lasciato la zona calda della classifica a 8 punti di distanza.

Ufficio Stampa
Amen Scuola Basket Arezzo

Posta un commento

0 Commenti