Focus 17° Giornata Calcio a 11 Uisp e relativa Top 11


Categoria 1 Girone A
Allunga la capolista River Partina che, anche se con una gara in più, sale a +2 in cima alla classifica grazie al successo per 3-1 ottenuto sul campo del CSBS Casentino. Per i biancorossi decidono il match le reti di Ciabatti, Neri e Braccini. Cade in casa la vecchia capoclassifica New Old Boca fermata dalla Stella Azzurra per 1-0 col gol decisivo di Amore. Sale al terzo posto di slancio il Ciclone che fa suo lo scontro diretto con l’Asa Calcio. Grande trascinatore si rivela Rausse che timbra una doppietta decisiva volando anche in testa alla classifica marcatori. Continua la risalita fino alla zona play off del Gragnano grazie al 2-1 ottenuto con Le Logge Club. Per i biturgensi le reti sono di Cipriani e Barillari. Risale la china anche il Salutio in virtù del rotondo successo per 3-0 inflitto al Chiusi Verna ed arrivato coi gol di Bigiarini, Cordovani e Vagnoli. Rinviato a data da destinarsi il match tra Corsalone e Spartak Bibbiena.
Categoria 1 Girone B
Approfitta della giornata no delle rivali, per allungare, la capolista Arezzo Est’82 che in una gara ricca di reti ed emozioni supera in casa 4-3 un coriaceo Settetorri. Per gli aretini decidono la sfida le reti di Cavallaro, Marcantoni, Galeota e Franchi. Da segnalare per gli ospiti la doppietta di Betti. Interrompe la lunga serie positiva il Dante FC che in casa esce sconfitto per 2-1 dalla sfida con l’Atletico Piazzetta. Le reti che espugnano la casa dei biancorossi sono a firma Benassi e Razzolini. Non basta ai padroni di casa la rete di Bonolis. Riagguanta la seconda piazza l’Alberoro a quota 20 punti pareggiando 0-0 il bel match contro il GS Camucia. Si piazza quarto in piena zona play off l’Indicatore in virtù del successo per 2-1 ottenuto in casa della Badiese. Con la sua doppietta grande trascinatore per i rossoblu è il solito Calugaru. Bel successo del Montalto’86 che in casa travolge il fanalino di coda Cavallino col 4-0 timbrato dalla doppietta di Fontani e dai gol di Sani e Innocentini.
Categoria 1 Girone C
Penna’85 e Benzina’78 si confermano in testa alla classifica a quota 21 punti. La Penna va a vincere 1-0 sul difficile campo della Lokomotive Cavriglia. Il gol da due punti e da primato lo timbra D’Agostino. Il Benzina risponde anch’esso con la vittoria esterna per 1-0 ottenuta in casa dello Sparta Reggello e griffata dal gol partita di Redditi. Torna al successo dopo un lungo digiuno la Stella Azzurra Valdarno che regola 2-0 la Pietrapiana Giglio Verde con le reti di Fiacchini e Merciai. Seconda vittoria consecutiva del Circolo S. Teresa che fa suo lo scontro salvezza col Vacchereccia col 2-0 timbrato da Ermini e da un autorete.
Categoria 2 Girone A
Riaprono il campionato GV Quarata e Atletico Gricignano che con i loro successi negli scontri diretti, rispettivamente con Atletico Soci e Bar La Siesta, determinano una classifica cortissima davanti con quattro squadre in due punti. Successo importantissimo del Gricignano che, come detto, supera 2-1 la capolista Bar La Siesta grazie alle reti di Yanogo e Scarselli. Il GVQ dal canto suo sale da solo al secondo posto superando 1-0 il Soci col gol partita di Marconi. Dietro le quattro regine si assesta il Patrignone al quinto posto in virtù del bel successo per 4-1 rifilato al Banco Latino. Per i giallorossi decisiva la doppietta di Benelli e le reti di Tegliai e Scarpettini. Il Falciano non va oltre lo 0-0 casalingo con la Chiassa mentre non si fanno male pareggiando 2-2 Lions San Leo e Desmo. Serve a poco ad entrambe invece il pareggio per 1-1 tra i fanalini di coda Motina e River Club.
Categora 2 Girone B
Pareggia la capolista Fonterosa che in casa del coriaceo Albergo non va oltre l’1-1 con reti di Stagno e Kourrì. Riduce il gap il Pratantico che, con due gare in meno rispetto alla squadra di testa, si porta a -4 superando 2-1 lo Ciao Club grazie alle reti di Peruzzi e Bichi. Torna al successo dopo un lungo periodo il Real Club Montagnano e lo fa travolgendo con un sonoro 4-1 gli Amatori Asciano. Per i rossoblu decidono il match la doppietta di Mancini e le reti di Cadili e Agutoli. Si conferma al quarto posto l’MCL Foiano superando con un netto 3-0 le Chianacce con le reti di Nannotti, Vannuccini e Camilloni. Rimane nei piani alti anche il Farneta in virtù del successo casalingo per 2-1 sull’Atletico Valdichiana. Decidono la sfida i gol di Dinko e Taddeo.
Categoria 2 Girone C
Rallenta la capolista MCL Castelfranco che in casa con la Pol. Il Ponte non va oltre l’1-1 (Fusini, Parti). Si avvicina minaccioso un terzetto a -2 dalla vetta composto da MCL Bucine, Ginestra e Sereto Neri. Il Bucine liquida con un rotondo 3-0 le resistenze del fanalino di coda Baco Donnini grazie alle reti di Margiotta, Graniero e Di Fraia. Stesso risultato (3-0) lo fa la Ginestra ai danni della Cicogna trascinata dalla doppietta di Di Francesco e dal gol di Matteuzzi. Più sudato il successo del Sereto Neri che piega le resistenze del San Cipriano con un sudato 3-2 arrivato in virtù della doppietta di Gjinaj e dal gol di Saracini. Rimane vigile a -2 da questo terzetto il Malva che continua la propria serie positiva battendo 3-1 la Zona Franca con doppietta di Sacchetti e sigillo di Falsini.
Categoria 3
In un avvicendarsi continuo in testa, con una classifica cortissima, dal primo all’ottavo posto la capolista di questa giornata torna ad essere l’ADC San Polo a cui, per tornare in testa da solo, basta il pareggio per 1-1 ottenuto in casa dell’Avis Boca Agazzi. Reti del match siglate da Bruni e Cantaloni. Cade in casa un po’ a sorpresa il Ceciliano superato per 1-0 dal Q.P.S.Andrea in virtù del gol partita griffato da Santini. Ne approfitta il Castelnuovo Scalo che riaggancia il secondo posto espugnando col punteggio di 4-2 il campo del CFA Monte San Savino. Assoluto protagonista si innalza Donati che con una tripletta stende quasi da solo i savinesi. Rallenta l’Antico Colle che perde il treno delle seconde pareggiando 1-1 coi Gold Boys. Gran colpo della Gagliarda che espugna il difficile campo del Renzino col 2-1 a firma Gavagni – Aliberti. Torna alla vittoria l’Amatori Foiano andando a vincere 1-0 sul campo del fanalino Superstar. Gol partita nel finale di Daviddi. Termina 0-0 la sfida tra Centoia e Arci Saione.
Ecco la Top 11 della 17° Giornata di campionato:
Modulo 3-4-3
Portiere
Yuri Gori (Benzina'78)
Difensori
Giovanni Franchi (Arezzo Est'82)
Gianluca Celli (Pol. Stella Azzurra)
Filippo Bichi (Pratantico)
Centrocampisti
Mirko Sacchetti (Malva)
Marco Fontani (Montalto'86)
Marco Di Francesco (Ginestra)
Mircea Calugaru (Pol. Indicatore)
Attaccanti
Luca Benelli (G.S. Patrignone)
Francesco Donati (Castelnuvo Scalo)
Francesco Rausse (Il Ciclone)

Uisp Arezzo

Posta un commento

0 Commenti