Settebello Amen che vince contro un mai domo Quarrata


Un'altra partita vietata ai deboli di cuore premia al supplementare gli amaranto
Amen Scuola Basket Arezzo - CLS Dany Basket Quarrata 85-83 d1ts
Parziali: 25-14; 38-40; 58-58; 73-73
Amen: Brandini 11. Ghini 6, Cutini 18, Rossi 21, Di Nuzzo ne, Cresti 5, Calzini ne, Ndaw 4, Cavina ne, Castelli, Giommetti 10, Provenzal 10. All. Evangelisti
CLS: Falaschi 2, Kuzminskas 15, Toppo 13, Cannone3, Cantrè 3, Vannoni 3, Baroncelli 14, Calugi 10, Riccio 20, Cukaj. All. Valerio Ass.Tasselli e Livi
L'Amen Scuola Basket Arezzo strappa la settima vittoria consecutiva al termine di una sfida emozionante contro il CLS Quarrata che è terminata al supplementare. Come nelle ultime uscite la partenza della SBA è a razzo, Rossi e Giommetti spingono gli amaranto subito in vantaggio e quando sul finire di primo quarto Cresti e Ndaw segnano dalla lunga distanza l'Amen si trova sul 24-12, prima del 25-14 con cui le due squadre vanno alla prima pausa. Come già accaduto contro la Synergy nel turno precedente, l'Amen accusa un calo di tensione soprattutto in fase difensiva nel secondo parziale, Riccio segna 9 punti consecutivi che ridanno fiducia ed entusiasmo a Quarrata che si riporta sotto. Arezzo fatica a limitare i pistoiesi che ribaltano l'inerzia della gara e vanno all'intervallo in vantaggio 40 a 38. Al rientro dagli spogliatoi la gara si fa intensa ed equilibrata con continui botta e risposta tra le due squadre, tra gli amaranto è un propositivo Ghini spalleggiato da un Provenzal preciso in lunetta a costruire un +3 che viene vanificato dalla tripla allo scadere di Vannoni che firma il 58 pari del 30'. Nell'ultimo quarto Giommetti fa la voce grossa a rimbalzo, a fine gara il lungo aretino ne conquisterà ben 19 di cui 10 offensivi, dando respiro all'attacco dell'Amen che pur giocando bene non sempre riesce a finalizzare quanto costruito. Una tripla di Brandini da la scossa alla SBA che sembra vicina al traguardo, dall'altra parte Quarrata però non molla, Kuzminskas e Toppo segnano i punti che permettono a Pistoia di non far scappare il quintetto di coach Evangelisti che nel finale commette tre errori dalla lunetta molto pesanti. Rossi e Cutini segnano i canestri che portano la squadra di casa sul +3 ma Baroncelli segna la tripla a 8 secondi dalla fine che vale il supplementare (73-73), perchè l'Amen perde palla sulla rimessa e Kuzminskas all'ultimo secondo non riesce in precario equilibrio a segnare il canestro della vittoria. Quarrata inizia l'overtime in piena fiducia, Calugi, Toppo e Riccio portano a +6 (79-73) il quintetto di coach Valerio con due minuti e mezzo da giocare. La SBA sembra alle corde ma è Brandini a firmare una tripla che riaccende squadra e pubblico del Palasport Estra, la difesa aretina sale di tono e grazie alla presenza continua di Giommetti a rimbalzo, gli amaranto hanno tante opportunità per ritornare in partita. Due canestro consecutivi di Cutini riportano Arezzo sull'80-79, poi dopo un'altra ottima difesa è una tripla di Provenzal a dare il +4 all'Amen (83-79) che sancisce il passaggio definitivo dell'inerzia a favore degli amaranto. Quarrata accorcia dalla lunetta, ma Rossi dall'altra parte è altrettanto glaciale nel riportare a +3 Arezzo (85-82). Nell'ultima azione l'Amen sceglie di commettere fallo per non ritrovarsi a subire un'altra tripla allo scadere, così Kuzminskas dopo aver segnato il primo libero a 3 secondi dalla fine è costretto a sbagliare il secondo con il rimbalzo che finisce però nelle mani aretine. L'Amen può così festeggiare un successo sudato ma conquistato ancora una volta di squadra sottolineando il momento molto positivo che la SBA sta attraversando in questo momento di stagione. Con questa vittoria gli amaranto raggiungono Castelfiorentino al quinto posto a quota 34 punti in classifica, domenica prossima con lo scontro diretto in trasferta sul campo di Prato l'Amen avrà l'opportunità di poter scalare in caso di successo un altro gradino per una stagione che fino ad oggi ha regalato tantissime soddisfazioni alla società amaranto.

Ufficio Stampa
Amen Scuola Basket Arezzo

Posta un commento

0 Commenti