Anna Visibelli e Chiara Salvagnoni centrano i pass per i Campionati Italiani


Anna Visibelli e Chiara Salvagnoni hanno centrato il pass per i Campionati Italiani Assoluti di atletica leggera. Le due atlete aretine, cresciute nell’Alga Atletica Arezzo e tesserate per l’Atletica Firenze Marathon, sono state tra le protagoniste del Challenge Nazionale di Firenze dove hanno colto rispettivamente un terzo posto nel salto in lungo e un quinto posto nel getto del peso con cui hanno potuto festeggiare le qualificazioni per la massima competizione nazionale. Il miglior risultato porta la firma di Visibelli del 1993 che ha meritato il podio in virtù di un ottimo salto di 5.91 metri, mentre Salvagnoni del 2000 ha trovato il proprio record stagionale con un lancio di 13.31 metri con cui ha meritato l’ultimo posto disponibile per i campionati italiani. Nei giorni scorsi, tra l’altro, la stessa Salvagnoni si era preparata al Challenge Nazionale con un primo posto al meeting assoluto Urban Shot Put al lago di Piediluco (Tr) dove, con 12.29 metri, aveva preceduto anche la campionessa italiana. L’appuntamento è ora fissato per domenica 26 giugno a Rieti quando le due aretine saranno nella ristretta cerchia delle migliori d’Italia che potranno contendersi il tricolore. Una medaglia di livello nazionale, nel frattempo, è stata conquistata da Riccardo Cincinelli del 2005 che, a Pescara, ha festeggiato l’argento nei 100 ostacoli alla finale nazionale dei Campionati Studenteschi su Pista. Il velocista dell’Alga Atletica Arezzo ha gareggiato per il Liceo Scientifico “Redi” e si è presentato all’appuntamento nazionale dopo aver vinto il titolo provinciale e il titolo regionale, meritando un bel secondo posto tricolore con 13.47 secondi. Una squadra della società aretina è poi scesa in pista a Perugia ai Campionati Regionali Individuali Allievi dove i risultati più significativi hanno portato la firma di Luca Asprella Libonati e di Giada Cicerone che, entrambi del 2005, hanno ottenuto la prestazione minima per partecipare ai prossimi campionati italiani di categoria: il primo ha vinto il salto in alto con 1.86 metri, mentre la seconda è arrivata davanti a tutti nei 100 piani con 12.49 secondi con cui ha eguagliato il proprio primato personale. La manifestazione perugina ha visto emergere anche Viola Cappelli (prima nel salto in alto con il record personale di 1.55 metri), Giovanna Gennai (terza nel salto triplo con il record personale di 10.74 metri e quarta nel salto in lungo con 4.83 metri) e Rachele Pellegrini (quinta nel salto in lungo con 4.58 metri), oltre a Leonardo Cortonesi che è arrivato primo nel salto triplo della categoria Uomini con il record personale di 13.17 metri e a Federico Rubechini che ha trionfato nel salto in alto della categoria Uomini con 1.90 metri. Questo ricco periodo di gare è stato ulteriormente arricchito dai Campionati di Società di Staffette che hanno visto quattro squadre di Cadetti dell’Alga Atletica Arezzo scendere in pista a Prato, con il piazzamento di maggior rilievo che è rappresentato dal nono posto centrato nella 4x100 tra i maschi con Alessandro Bruni, Edoardo Giaccherini, Luca Mozzorecchi e Leonardo Zanchi. Il fine settimana ha visto impegnati anche gli Esordienti nati tra il 2011 e il 2016 che si sono messi alla prova nella velocità e nel lancio del vortex in una tappa del campionato provinciale Esordiadi a Montevarchi: in questa prova sono arrivati un primo e un secondo posto tra le Esordienti A con Sara Arniani e Alice Lazzeroni, un terzo posto tra gli Esordienti A con Matteo Iadicola, un secondo e un terzo posto tra le Esordienti B con Margherita Gennari e Livia Agutoli, un terzo posto tra gli Esordienti B con Gabriele Serafini, e un primo e un terzo posto tra gli Esordienti C con Piero Stanganini e Elio Sinopoli.

Uffici Stampa EGV

Posta un commento

0 Commenti