About

Breaking News

Finisce con un pareggio a reti bianche Montemignaio-Fratta Santa Caterina


Montemignaio-Fratta S. Caterina 0-0
Montemignaio Basagni, D’Elia, Tizzano, Dobos, Alterini, Lusini E., Castri D., Lusini S., Ristori, Berberi, Castri F. A disposizione: Consumi, Papi, Coppi, Castri M., Romagnoli, Tellini, Mustafaj, Giorgetti, Lagonegro All. Certini
Fratta S.Caterina Laurenzi, Manfreda, Danesi, Gueye, Celentano, Gironi, Borgogni, Mattiucci, De Filippis, Anderini, Capacci A disposizione: Brocchi, Ghezzi, Mancini, Burroni, Calugaru All. Gallastroni
Arbitro: Lila (Valdarno)
MONTEMIGNAIO-Finisce con un pareggio a reti bianche la gara tra i casentinesi padroni di casa e una Fratta che arrivava al Terza Linea con l’obiettivo di continuare la sua corsa ai vertici della classifica. Il risultato non deve però ingannare. Non ci si è certo annoiati. Sono gli ospiti a fare la gara fin dall'inizio,ma per tutti i novanta minuti saranno accompagnati da una componente che si rivelerà fondamentale. La sfortuna. Davanti si trova a meraviglia la coppia d’attacco Anderini-De Filippis e già al 6° la Fratta ha un’occasione colossale ma nella stessa azione colpisce entrambi i pali da zero metri. A negare loro la vittoria ci si è messo anche il migliore in campo,Basagni. L’estremo difensore del Montemignaio infatti,con una prestazione sontuosa ha poi negato il gol in un altro paio di giocate. Al 56° si esibisce in una doppia parata che sventa un tiro ravvicinato di De Filippis e poi con la mano alza di nuovo sopra la traversa un'altra conclusione ravvicinata. La Fratta continua ad attaccare ma il gol le viene negato ancora dal palo.Al 70° il Montemignaio ha l’unica palla della partita ed è davvero gigantesca. Romagnoli supera due uomini a sinistra e serve perfettamente Lusini S. che davanti al portiere preferisce offrire il pallone al meglio piazzato Castri M.. Tiro di sinistro del Capitano che da due metri manda incredibilmente alto. Al 76° altra azione rocambolesca della Fratta. Questa volta nella stessa giocata è la traversa a tremare due volte. E pochi minuti dopo sarebbe arrivato anche il vantaggio. Calcio di punizione dal limite con colpo di testa che fa entrare il pallone abbondantemente dentro la porta di Basagni. Ma l’arbitro non concede un gol ineccepibile (visto da un video realizzato dagli spalti). Il fischio finale sancisce un punto a dir poco prezioso,guadagnato dal Montemignaio che oggi ha rischiato più di una volta di capitolare contro una Fratta davvero in grande spolvero soprattutto in fase offensiva. Da segnalare per gli ospiti Anderini e De Filippis. Per il Montemignaio,manco a dirlo,Basagni su tutti.

ASD Montemignaio