Pareggio a Dicomano

ALL. GV. DICOMANO CASTELNUOVESE 0-0
AUDAX RUFINA FIRENZE OVEST 1-2
BUCINESE S.QUIRICO 1-2
CASTIGLIONESE SPORT CLUB ASTA 1-3
CHIANTIGIANA LUCIGNANO 1-0
MAZZOLA VALDARBIA SOCI CASENTINO 0-0
N.S.P. CHIUSI CORTONA CAMUCIA C. 2-1
PONTASSIEVE PRATOVECCHIO STIA 2-1
Risultati forniti da Almanacco del calcio toscano
Alleanza Giovanile Dicomano Manzini, Brachi, Bonavita, Martini, Giannoni, Segoni Sim., Farsi, Fossi N., Segoni Sam., Innocenti, Zepponi A disposizione: Maionchi, Ferri, Fossi T., Calabrese M., Ciolli, Calabrese L., Fantaccini, Alla, Montaguti Allenatore: Alfredo Sansone
Castelnuovese Poponcini, Rialti, Sosa Ramirez, Baldi M., Massi, Baldi G. (Sangalli), Amato, Corsi A., Zamboni, Corsi R., Lanzi A disposizione: Sorelli, Oscari, Dati, Ermini, Innocenti, Rigacci, Simoni, Becattini Allenatore: Gabriele Bencivenni
Arbitro: Cristiano Biagini della sezione di Lucca Assistenti: Jacopo Pacini e Bruno Burimi entrambi della sezione di Prato
Marcatori: –
Ammoniti per la Castelnuovese: Corsi R, Corsi A.
Nono risultato utile consecutivo per la Castelnuovese. Oggi pareggio a Dicomano senza reti ma con tante occasioni da una parte e dall’altra. Amaranto che scendono in campo ancora una volta senza punte di ruolo e con una panchina piena di giocatori non al meglio delle condizioni fisiche. Si gioca su un campo decisamente irregolare e piuttosto allentato. La prima clamorosa occasione è per la Castelnuovese che dopo pochissimi minuti colpisce un palo con Amato. Ancora occasioni per gli ospiti sempre con Amato e Riccardo Corsi non sfruttate a dovere. Dall’altra parte l’Alleanza Giovanile si rende pericolosa con alcune veloci ripartenze sulle quali si fa trovare pronto Poponcini. Secondo tempo che vede la Castelnuovese allungarsi un po’ e i locali che vanno vicini alla segnatura in 3-4 occasioni trovando però in Poponcini un baluardo insuperabile. Nel finale di gara una clamorosa palla gol per Lanzi che non riesce a trovare lo specchio da pochi metri. A fine gara il commento del mister amaranto Gabriele Bencivenni: “Non so dire se questo pareggio sono due punti persi o un punto guadagnato. La partita è stata molto intensa e con tante emozioni, sicuramente non è stato un match noioso anche se non bello dal punto di vista tecnico. Le condizioni del campo ci impedivano di giocare a calcio e siamo dovuti ricorrere al lancio lungo senza avere, là davanti, giocatori adatti a questo tipo di gioco. Oggi avevo poche alternative in determinate zone del campo e alcuni giocatori non si erano potuti allenare adeguatamente in settimana. Per questo abbiamo sofferto un po’ di più nel secondo tempo. In ogni caso la mia squadra ha tenuto bene il campo, dimostrando una buona condizione fisica e mentale di fronte ad un Dicomano che non merita sicuramente l’attuale posizione di classifica, una squadra molto ben organizzata da un buon allenatore e che, soprattutto a centrocampo ha la stessa ossatura dello scorso anno. Abbiamo ottenuto comunque un punto che smuove la classifica e ci consente di rimanere nelle zone alte della classifica. Per domenica prossima spero di poter recuperare qualcuno. Abbiamo un’importante partita contro la capolista Chiantigiana, un match sicuramente molto stimolante”.
Come accennato dal mister amaranto domenica prossima al Luca Quercioli ci sarà la grande sfida contro la Chiantigiana degli ex Fontanelli, Pobega e Mugnai. Con l’occasione la società U.S.D. Castelnuovese ha deciso di indire la “giornata amaranto” per cui non saranno validi gli abbonamenti. Previsto il pubblico delle grande occasioni al Luca Quercioli.

Nessun commento

Powered by Blogger.