Buon pari a Guazzino con tanto gioco


Pareggio a reti bianche nell’ultima gara del 2021. Un pareggio sostanzialmente giusto , da sottoscrivere prima dell’ incontro visto il buon momento di forma dei chianini senesi, ma che lascia un po’ di amaro in bocca in quanto forse ci abbiamo creduto poco per cercare il colpo grosso. Il primo tempo è scivolato via senza grosse emozioni. Le uniche emozioni sono nel tiro cross di De Luca, che al 20′, alla prima sortita dei locali, ha messo in mezzo un tiro cross che ha attraversato tutta la porta senza trovare nessun compagno pronto alla deviazione e con due bei tiri di Malentacchi in diagonale ben parati da Ugolini. La ripresa ha visto i nostri ragazzi spingere di più, non capitalizzando le occasioni avute 65′ Mattiucci in profondità per Malentacchi, l’ attaccante si trova davanti a Ugolini, ma il suo rasoterra è parato dal portiere Ancora Malentacchi al 69′ al tiro, ma il suo diagonale è di poco fuori Al 72′ bel cross di Malentacchi per Anderini che in corsa nell’ aerea piccola impatta male la a palla All 80′ l occasione più limpida capita sui piedi di Ismaili che, forse in posizione di off side,e a non più di due metri indugia il tiro e quando lo effettua non ha la forza di superare Ugolini che para in tranquillità. Il forcing finale non da nessun frutto, con un Guazzino tutto incentrato alla difesa; gli avanti rossoverdi non trovano lo spiraglio giusto. Un punto che muove la classifica con la consapevolezza che comunque a Guazzino sarà dura portare via punti per tutti. Appuntamento alla prossima gara che sarà il 9 gennaio, prima gara dell’ anno, ultima gara dell’ andata quando al Burcinella scenderà la corazzata Olimpic Sarteano, autentica schiacciasassi che oggi si è ripresa la prima posizione. Cogliamo l’occasione per augurare un sereno Natale e Felice anno Nuovo ai nostri ragazzi ai nostri tifosi e simpatizzanti: in modo particolare oggi mandiamo un grande in bocca al lupo a bomber La Ferla che si è procurato la frattura del metatarso, ne avrà per 60-70 giorni. Ti aspettiamo bomber!

Fratta Santa Caterina

Posta un commento

0 Commenti