Intervento al ginocchio per Gorini


tagione finita per il capitano del Sansepolcro che a fine mese sarà operato al crociato anteriore Dopo l’operazione al menisco dello scorso agosto, il capitano del Sansepolcro Giulio Gorini sarà sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico al ginocchio destro, che questa volta interesserà il crociato anteriore. La decisione è arrivata a seguito dell’ultimo consulto medico con il dottor Giuliano Cerulli, che effettuerà l’intervento programmato per la fine di febbraio. Una volta eseguita l’operazione si delineeranno poi i tempi di recupero, ma certamente la stagione del difensore bianconero può dirsi conclusa. La società lancia un messaggio di vicinanza ad una delle colonne portanti della prima squadra: “Da parte di tutta la famiglia del Sansepolcro un grosso in bocca al lupo ed un augurio di pronta guarigione a Giulio. Ti aspettiamo in campo!”

Vivi Altotevere Sansepolcro

Posta un commento

0 Commenti